Nuovi “boat people” nel Mediterraneo: i muri della Fortezza Europa non li fermano

di Emilio Drudi Novemila migranti arrivati in Spagna nel 2016, oltre 22 mila negli ultimi undici mesi, sino a fine novembre. Si registra, in particolare, un aumento molto forte da quando la rotta libica è diventata più difficile, con una Read More …

L’Unione europea tra delocalizzazione dell’accoglienza ed esternalizzazione delle frontiere

di Marco Omizzolo* La mobilità è caratteristica propria del modo di essere e di riprodursi delle comunità umane. Questa caratteristica, forse con un impegno politico europeo sconosciuto prima per determinazione, sembra essere violata in Europa con l’esistenza di frontiere spesso Read More …

Mercato degli schiavi in Libia. Crescono indignazione e proteste, tace solo la politica europea

di Emilio Drudi Sono scesi in piazza quasi in seimila, a Parigi, per protestare contro il mercato degli schiavi alimentato con i migranti intrappolati in Libia. Il filmato trasmesso dalla Cnn, che documenta di uomini messi all’asta in una piazza, Read More …

Evocare le vittime, non dimenticare i colpevoli

La giornata della Memoria e dell’Accoglienza. Suona terribilmente ipocrita sapere che  le stesse mani che oggi saranno a Lampedusa sono quelle che firmano accordi politici e militari che negano la salvezza di chi fugge, le stesse che usano il pugno Read More …

Migranti, un complice coro di sì alla politica italiana dalla Ue. Anche se uccide la democrazia

di Emilio Drudi Il vertice Ue di Parigi di fine agosto ha approvato in pieno la politica italiana sul “blocco dei migranti”. Il presidente francese Emmanuel Macron si è spinto ad affermare che gli accordi tra Roma e la Libia Read More …

EUROPA. L’ultima provocazione: multata la Ong Proactiva Mediterraneo. Sanzione da seimila euro

Il 14 agosto la nave Golfo azzurro della Ong spagnola Proactiva Open Arms, tra quelle che hanno firmato il codice di condotta imposto dal governo italiano, è salpata da Malta per la ventiseiesima missione di ricerca e salvataggio nel Mediterraneo Read More …

Sistema Italia: quella riforma dell’asilo che non arriva mai

di Emilio Drudi Si continua a parlare di “invasione” di migranti, ma fino al 19 luglio ne sono arrivati in Italia poco più di 92 mila. A conti fatti, il 15/16 per cento in più dei 79.877 registrati nello stesso Read More …

Guida completa alle sedute della Commissione Difesa del Senato nell’Indagine conoscitiva sul contributo dei militari italiani al controllo dei flussi migratori nel Mediterraneo e l’impatto delle attività delle organizzazioni non governative

Stefano Galieni Introduzione. Sin dall’inizio, come ADIF, ci siamo occupati con estrema frequenza di quanto stava avvenendo in Italia contro l’operato delle Ong che, dalla fine dell’Operazione “Mare Nostrum” hanno salvato decine di migliaia di richiedenti asilo in mare altrimenti Read More …

“Beyond Borders”, una conferenza internazionale a Firenze per ragionare di rifugiati.

Invitiamo le nostre lettrici e i nostri lettori a ad una interessante conferenza che si svolgerà il 12 maggio prossimo a Firenze in cui interverrà anche la nostra Daniela Padoan. Sia dall’elenco dei relatori che dall’approccio con cui è stata Read More …

Come funziona il blocco dei migranti in Africa voluto dall’Unione Europea

di Emilio Drudi   Respingimenti più rapidi e facili nei confronti dei migranti, grazie alla cancellazione di un grado di giudizio nelle “cause” sui ricorsi per le richieste di asilo negate e le espulsioni; quadruplicazione del numero dei Cie, portati Read More …

Il governo di Tripoli chiede armi e finanziamenti all’Unione Europea. A rischio migranti ed operatori umanitari. Verso la guerra totale.

La notizia arriva dal Canada, ed è messa sotto censura da tutti i mezzi di informazione europei. Il governo Serraj chiede all’Unione Europea mezzi e navi. Forse siamo alla vigilia dell’avvio della fase tre dell’operazione EUNAVFOR MED: Libya asks EU Read More …

Quanta discriminazione si può leggere dentro alla parola “clandestino”

Alessandra Ballerini* Può sembrare quasi impossibile ma esistono decisioni dei tribunali che sono, non solo assolutamente comprensibili, ma anche godibili alla lettura. E non è una perversione per soli giuristi, davvero, ma è un piacere alla portata di tutti. Così Read More …

….e poi hanno un nome e una storia. Una sconfitta che parla a noi

Questa vicenda, in cui è incappata la nostra amica Agata Ronsivalle, è un pretesto. Un pretesto per raccontare aspettative e delusioni,  fatica e sogni, riscatto, amicizia ma, soprattutto, l’importanza di decidere in prima persona, del proprio futuro. Ne abbiamo discusso, Read More …

“Not my Europe” Sul fiume contro ogni muro

In questi giorni, mentre i Capi di Stato d’Europa celebrano i 60 dai Trattati di Roma che hanno dato vita all’Unione, continuano i naufragi di chi tenta di varcare le frontiere sfuggendo dalla guerra o da una vita senza futuro. Read More …

Dal regime turco un attacco a chi, anche in Europa si oppone al dispotismo di Erdogan

Stefano Galieni L’ultimo caso in ordine di tempo è di oggi, domenica 19 marzo. Il giornalista turco-tedesco della Die Welt, Deniz Yucel, è in carcere in Turchia. «Grazie a Dio è stato arrestato e tu ci stai chiedendo indietro un Read More …