Esternalizzazione della frontiera e finanziamento degli accordi con la “Libia” contro i diritti fondamentali dell’Uomo.

di Fulvio Vassallo Paleologo Sommario: 1. La politica di esternalizzazione della frontiera nel Mediterraneo tra Stati e Unione europea. – 2. Gli accordi dell’Italia con la “Libia” e le missioni militari per assistere la Guardia costiera “libica”. – 3. Il Read More …

Criminalizzazione della solidarietà e strategie di abbandono in mare

di Fulvio Vassallo Paleologo I. Introduzione. La criminalizzazione di persone e organizzazioni che prestano assistenza agli immigrati in Europa è espressione della chiusura delle vie di ingresso legale, anche per ragioni umanitarie, e della crescente difficoltà di accedere alla procedura Read More …

SOS dal Mediterraneo centrale. Perché la Guardia costiera italiana deve intervenire.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Nelle ultime settimane si sono moltiplicati gli arrivi autonomi dalla Libia e dalla Tunisia, non solo a Lampedusa, e le poche navi umanitarie che non sono state bloccate dai provvedimenti di fermo amministrativo hanno operato Read More …

Nuove vittime di abbandono sulla rotta libica, mentre l’Unione Europea non decide su Frontex. Un documento della Sinistra europea.

di Fulvio Vassallo Paleologo Malgrado il tentativo di nascondere i fatti, e di proseguire la campagna di criminalizzazione contro le ONG, emergono sempre di più le conseguenze degli accordi bilaterali con il governo di Tripoli, con il finanziamento della guardia Read More …

Respingimenti collettivi su delega : fuga dalle responsabilità nel voto del Parlamento italiano

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. La prassi dei respingimenti collettivi delegati ai libici è ormai il fulcro delle politiche di esternalizzazione (dimensione esterna) dei controlli di frontiera che le autorità europee ed italiane praticano da anni, dopo gli accordi bilaterali Read More …

Ancora una condanna dalle Nazioni Unite per la esternalizzazione delle frontiere, che Draghi, Di Maio e Lamorgese rilanciano, con il governo provvisorio libico che non garantisce i diritti umani

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Ancora un incontro ai vertici tra Italia e Libia, mentre arrivano minacce agli operatori umanitari delle ONG che hanno salvato migliaia di persone in fuga da un paese che non garantisce i diritti umani e Read More …

Frontex e Guardia costiera “libica” tra “law enforcement” ed omissione di soccorso

di Fulvio Vassallo Paleologo AGGIORNAMENTI ALLE ORE 22 DI GIOVEDI’ 22 APRILE 2020 ALARMPHONE : Coordinating a maritime disaster: Up to 130 people drown off Libya CONFERMATO IL NAUFRAGIO PER OMISSIONE DI SOCCORSO IN ACQUE INTERNAZIONALI A 4O MIGLIA NORD-EST Read More …

I fermi amministrativi per rafforzare la collaborazione con la Guardia costiera “libica”

di Fulvio Vassallo Paleologo All’indomani del rinvio a giudizio del senatore Salvini, ma anche alla vigilia del viaggio della ministro dell’interno Lamorgese a Tripoli, a Pozzallo è andato in scena l’ennesimo fermo amministrativo di una nave umanitaria della ONG Open Read More …

Ritorna in libertà il trafficante/guardiacoste libico Bidja, quali garanzie di legalità in Libia?

di Fulvio Vassallo Paleologo Come scrive la nostra amica Nancy Porsia, “Bidja è stata rilasciato oggi per mancanza di prove. Scagionato e libero. Come mi confermano fonti militari in Libia. Era stato arrestato lo scorso ottobre con accusa di corruzione Read More …

Vecchi teoremi per nuove politiche di cooperazione con la guardia costiera “libica”

di Fulvio Vassallo Paleologo In un recente articolo su Repubblica , dopo un intervento su La Stampa, Marco Minniti, già sottosegretario con delega ai servizi degreti dal 2014 al 2016 e poi ministro dell’interno nel 2017, cerca di dissociare la Read More …

Chi è complice dei trafficanti in Libia ?

di Fulvio Vassallo Paleologo Aggiornamento del 6 aprile 2021 Le politiche di complicità con i trafficanti libici proseguono sotto le dichiarazioni di soddisfazione di Draghi sui rapporti di collaborazione con il libici, senza neppure una parola per il rispetto dei Read More …

Ancora cadaveri in mare e ancora un fermo amministrativo. Nessuno deve soccorrere chi fugge dalla Libia.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Ancora sei corpi dispersi ritrovati in mare nel cimitero liquido chiamato Mediterraneo, vicino alle installazioni petrolifere al largo della costa libica. Dove dovrebbero operare mezzi di soccorso, militari e civili,come succedeva fino al 2018, ma Read More …

Solidarietà a processo, legalità internazionale e obblighi di soccorso

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Con rara cadenza tempistica, dopo anni di indagini, proprio subito dopo l’insediamento del governo Draghi sostenuto dalla Lega di Salvini, dalla Procura di Trapani è stato emesso avviso di conclusioni delle indagini sul caso della Read More …

Continua la guerra ai soccorsi in mare, anche con il nuovo governo.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Malgrado il Decreto del 4 febbraio scorso adottato dal precedente ministro delle Infrastrutture  Paola  De  Micheli, dopo l’adozione di un piano nazionale per la ricerca e il salvataggio (SAR) in mare, continua a prevalere una Read More …

Denuncia internazionale per l’Europa che respinge.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Prima era stato il Tribunale permanente dei popoli, espressione della società civile che con la  sentenza di  Palermo, nel dicembre del 2017, aveva contestato all’Unione Europea veri e propri “crimini di sistema contro l’umanità”, per Read More …