Abbandonati in mare, rimossi dalla memoria, ancora cadaveri nel Mediterraneo. I fatti e le norme. Verso il blocco navale?

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.La narrazione dominante che sostiene le scelte di abbandono in mare del governo è basata sulla criminalizzazione delle ONG che interverrebbero nel soccorso in mare per finalità politiche, e per un vantaggio economico personale. Una serie Read More …

L’emergenza che non esiste, respingiamo il decreto sicurezza “bis”. La Commissione europea umilia il governo italiano.

di Fulvio Vassallo Paleologo aggiornato alle ore 18 di domenica 7 luglio Secondo fonti dell’OIM e dell UNHCR, dunque delle principali agenzie delle Nazioni Unite, dall’inizio del 2019 a oggi gli “sbarchi” in Italia sarebbero stati 2.779. Nello stesso periodo Read More …

Solidarietà sotto sequestro, soccorritori agli arresti,“missione compiuta” per il ministro dell’interno. Il decreto legge sicurezza “bis” ha colpito.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. A partire dal respingimento dei naufraghi soccorsi dalle autorità italiane nel giugno del 2018 e poi trasferiti sulla nave Aquarius di SOS Mediterraneè, quindi con i casi di respingimento collettivo verificatisi successivamente, anche ai danni Read More …

Indipendenza della magistratura, tutela delle vittime e cittadinanza solidale nel caso Diciotti

di Fulvio Vassallo Paleologo Malgrado gravi tentativi di delegittimazione, l’inchiesta condotta dalla Procura di Agrigento sulla vicenda del blocco imposto alla nave Diciotti della Guardia costiera italiana, prima davanti l’isola di Lampedusa e poi nel porto di Catania, sta procedendo Read More …

Chi sono i veri responsabili del “business” dell’immigrazione

di Fulvio Vassallo Paleologo In memoria di Dino Frisullo, che il business dell’immigrazione lo combatteva già al tempo della Bossi Fini, sempre dalla parte degli ultimi. La sua ultima denuncia nel 2003, pochi giorni prima della morte, contro un sistema Read More …

Lampedusa: storie di straordinaria resistenza

I migranti tunisini, rinchiusi a Lampedusa, fino a gennaio sembravano avere il destino segnato. L’impossibilità di formalizzare concretamente la loro richiesta di protezione internazionale all’interno dell’hot spot di Lampedusa e i due voli di ripatrio alla settimana, in partenza da Read More …

Rimpatri forzati in Tunisia, quali garanzie ? Il fine non giustifica i mezzi.

di Fulvio Vassallo Paleologo IN FATTO Come emerge dalla prima Relazione presentata al Parlamento, il 15 dicembre 2015 l’Ufficio legislativo del Ministero della giustizia concordava col Ministero dell’interno sulla individuazione del Garante Nazionale per i detenuti e le persone private Read More …

Dopo avere ingabbiato i migranti in Libia, Minniti trasforma gli Hotspot in centri di detenzione.

di Fulvio Vassallo Paleologo Con l’ecatombe del mese di gennaio, con un numero di vittime superiore rispetto a quello del corrispondente mese dello scorso anno, sembra che la rotta libica sia temporaneamente chiusa. Dopo l’impennata dello scorso mese, negli ultimi Read More …

Gentiloni a Davos rivendica come un successo la riduzione degli arrivi dalla Libia ma nasconde l’illegalità diffusa dei trattenimenti negli Hotspot

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Una stagione elettorale che cancella i diritti e le persone Nel corso dei suoi interventi a Davos il premier italiano Gentiloni ha presentato come successo della politica italiana la riduzione del 70 per cento (nel Read More …