PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINO GAMBIANO “Il Gambia, oggi in fase di riorganizzazione dopo le ultime elezioni, non appare ancora in grado di garantire il rispetto dei diritti fondamentali.”

Tribunale di Genova, 5 Febbraio 2019 “Nel caso in esame, l’attuale situazione politico-sociale del Gambia, come sopra ricostruita, consente di ritenere che il ricorrente, una volta rientrato nel suo Paese, si troverebbe in una condizione di specifica estrema vulnerabilità (v. Read More …

ANNULLATO IL PROVVEDIMENTO DELL’UNITA’ DUBLINO PER IL TRASFERIMENTO DELLA RICHIEDENTE ASILO IN CROAZIA “Si ritiene fondato il rischio che il trasferimento in Croazia esponga il ricorrente alla possibilità di subire trattamenti in contrasto con i principi

Tribunale di Genova, 19 Marzo 2019 “Mancano invero riscontri fattuali, mentre da fonti diverse da quelle governative emerge un sistema amministrativo e giudiziario, in materia di migrazione, nel quale sono assenti i principi della tutela dei diritti fondamentali dell’uomo, oltre Read More …

PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINO BENGALESE “La nota situazione di violazione dei diritti in Bangladesh unita al buon percorso di integrazione del ricorrente in Italia, dà diritto alla concessione del Permesso di Soggiorno per Motivi Umanitari.”

Tribunale di Genova, 18 Aprile 2019 “Il ricorrente, arrivato in Italia dopo l’esperienza libica, sta dimostrando una concreta volontà di integrarsi, cercando di imparare l’italiano (si evidenzia che l’audizione è stata svolta quasi integralmente in lingua italiana) ed impegnandosi nel Read More …

PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINO DELLA COSTA D’AVORIO “La situazione della Costa d’Avorio, unita alla condizione personale e sanitaria del ricorrente, lo esporrebbe ad una situazione di estrema vulnerabilità idonea a pregiudicare l’esercizio dei diritti

Tribunale di Genova, 1 Aprile 2019 “Nel caso in esame, l’attuale situazione politico-sociale della Costa d’Avorio, come sopra ricostruita, consente di ritenere che il ricorrente, una volta rientrato nel suo Paese, da cui si è allontanato qando ancora minorenne, si Read More …

PROTEZIONE SUSSIDIARIA A CITTADINO GHANESE “Sussistono fondati e seri motivi per ritenere che in caso di rimpatrio il ricorrente sarebbe esposto a situazioni di grave rischio personale”

Tribunale di Genova, 13 Dicembre 2018 “In un contesto come quello descritto (polizia corrotta, restia ad intervenire in conflitti privati, tanto più al Nord del Paese, dove non vi è una soddisfacente copertura del territorio), e tenuto conto dell’esperienza personalmente Read More …

ACCOLTO RICORSO CONTRO REVOCA DI ACCOGLIENZA “Le prefetture non possono procedere con la revoca delle misure di accoglienza per i richiedenti asilo senza aver compiuto una completa istruttoria sulle condizioni di vulnerabilità.”

Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte, 31 Dicembre 2018 “Il provvedimento di revoca è viziato dal difetto di motivazione, non avendo l’amministrazione valutato le condizioni di salute del ricorrente; che la mancata valutazione della specifica situazione soggettiva del ricorrente, come Read More …

PROTEZIONE SUSSIDIARIA A CITTADINA NIGERIANA “Vi sono fortissimi indicatori che portano a ritenere che la ricorrente – benchè la stessa non lo dichiari esplicitamente – sia vittima di tratta.”

Tribunale di Genova, Sentenza del 26 Febbraio 2019 “Non si è riusciti, allo stato, a stabilire se le violenze ed i traumi derivano dalle percosse subite da parte dei familiari del marito, da un percorso di tratta e di sfruttamento, Read More …

PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINO NIGERIANO “La situazione del paese di origine, unitamente alla situazione personale del ricorrente, evidenzia i presupposti per ottenere il Permesso di soggiorno per motivi umanitari.”

Tribunale di Genova, Sentenza del 19 Febbraio 2019 La situazione del paese di origine sopra descritta, valutata complessivamente ed unitamente alla situazione personale del richiedente ed ai suoi problemi di deficit cognitivo, evidenzia i presupposti per ottenere il permesso  di Read More …

“Va accolto il ricorso contro il provvedimento di trasferimento dell’unità Dublino verso la Croazia essendo attuale il rischio per il richiedente di essere sottoposto a trattamenti inumani e degradanti in tale Paese”

Tribunale di Genova, ord. 18 aprile 2018 Alla luce della documentazione prodotta e delle ulteriori informazioni acquisite in forza dei poteri officiosi di questo Collegio, la prima censura del ricorrente – concernente l’impossibilità di trasferimento del ricorrente a causa delle Read More …

“Deve essere riconosciuto lo Status di Rifugiato al cittadino ucraino che ha espresso rifiuto a combattere per la difesa del proprio paese, considerati i comprovati crimini di guerra compiuti dall’esercito ucraino.”

Corte d’Appello di Genova, sentenza del 3 luglio 2019 “La totale impunità per gli abusi commessi durante il conflitto perdura nel 2018. Il governo ( Ucraino) ha intrapreso altri passi per la restrizione della libertà di espressione ed associazione. La Read More …

PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINO NIGERIANO “Una volta rientrato nel suo paese, il ricorrente si troverebbe in una condizione di vulnerabilità idonea a pregiudicare l’esercizio dei diritti fondamentali.”

Tribunale di Genova, 15 Maggio 2019 “E’ evidente che una volta rientrato nel suo Paese, si troverebbe senz’altro in una condizione di specifica estrema vulnerabilità (si veda Cass. n. 3347/2015; 4455/2018), idonea a pregiudicare la possibilità di esercitare i diritti Read More …

PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINA NIGERIANA “La situazione del paese d’origine, la mancanza di legami affettivi, le violenze subite in Libia e il buon percorso di integrazione in Italia, integrano i presupposti per il rilascio di un permesso di soggiorno

Tribunale di Genova, 12 Aprile 2019 “Nel caso di specie, la situazione della Nigeria, come sopra evidenziata, consente di ritenere che la ricorrente, proveniente dalla zona di Kaduna, una volta rientrata nel suo paese, si troverebbe in una condizione di Read More …

LA CORTE D’APPELLO DI GENOVA RICONOSCE LA PROT. SUSSIDIARIA AD UNA CITTADINA UCRAINA “vi è prova della sussistenza nella regione di provenienza della ricorrente di un conflitto armato così diffuso da non consentire nessun riparo”

Corte d’Appello di Genova, Sentenza del 19 dicembre 2018 “La domanda è fondata e deve essere accolta in quanto sussistono i presupposti di cui all’art.15 ed in particolare della lettera c) secondo i criteri interpretativi sopra esposti della CorteEuropea. Infatti Read More …

STATUS DI RIFUGIATA A CITTADINA NIGERIANA VITTIMA DI TRATTA “Anche laddove l’esperienza di tratta possa dirsi ormai “conclusa” la situazione personale della vittima potrebbe ancora dispiegare i suoi effetti, tanto da rendere intollerabile il suo ritorno”

Tribunale di Genova, 15 gennaio 2019 “Sussistono i presupposti della protezione ex artt. 2 comma 1 lett. e) e 7 D. L.vo 251/07, sicché può riconoscersi alla ricorrente lo status di rifugiata. Il racconto della richiedente appare attendibile, anche se Read More …