Dall’abbandono in mare sulla rotta libica verso il reato di solidarietà.

di Fulvio Vassallo Paleologo Le risposte dei governi di Roma e La Valletta alle richieste di fornire un porto sicuro di sbarco per i migranti soccorsi in acque internazionali dalla nave umanitaria Aquarius della ONG SOS Mediterraneè confermano il tentativo Read More …

Diritti clandestini e prassi controlegge, il tempo della negazione

di Fulvio Vassallo Paleologo Prosegue la campagna elettorale permanente sull’immigrazione, con un unico politco, protagonista che si prende la scena, quello che dovrebbe fare il ministro dell’interno e che gioca la sua partita in vista delle europee del 2019 puntando Read More …

Morti per abbandono sulla rotta libica, riemergono per la denuncia delle ONG

di Fulvio Vassallo Paleologo Questa volta erano mancati i comunicati della Guardia costiera “libica” che davano conto delle intercettazioni, camuffate da soccorsi, consentite alle motovedette di Tripoli dagli accordi stipulati da Serraj con il governo Gentiloni lo scorso anno, ed Read More …

Il governo tunisino chiede la liberazione dei pescatori arrestati dopo una azione di soccorso in alto mare

di Fulvio Vassallo Paleologo Era successo già lo scorso anno, è successo ancora pochi giorni fa. Alcuni pescatori tunisini che, mentre avevano calato le reti in mare, si erano trovati vicino una barca con una dozzina di migranti a bordo, Read More …

Dal dovere di salvare la vita al rovescio del diritto

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.1 L’ennesima, fragile tregua promossa dalle Nazioni Unite a Tripoli, conferma una ulteriore riduzione della capacità di controllo del territorio libico da parte del governo Serraj, asserragliato dal 2016 in una base navale per continuare ad Read More …

Processo penale e stato di diritto dopo i soccorsi in mare

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Le reazioni all’atto di accusa dei giudici di Agrigento sul caso del blocco in mare e del trattenimento prolungato dei naufraghi soccorsi il 16 agosto scorso dalla nave Diciotti della Guardia costiera italiana fanno chiaramente comprendere Read More …

Quelle tracce di sangue che legano l’abbandono in mare alla guerra in Libia

di Fulvio Vassallo Paleologo Dietro il clamore mediatico derivante dalle indagini della magistratura sul blocco di 177 naufraghi a bordo della nave Diciotti della Guardia costiera italiana, prima a Lampedusa e poi nel porto di Catania, si cela un collegamento Read More …

Indipendenza della magistratura, tutela delle vittime e cittadinanza solidale nel caso Diciotti

di Fulvio Vassallo Paleologo Malgrado gravi tentativi di delegittimazione, l’inchiesta condotta dalla Procura di Agrigento sulla vicenda del blocco imposto alla nave Diciotti della Guardia costiera italiana, prima davanti l’isola di Lampedusa e poi nel porto di Catania, sta procedendo Read More …

Dopo la Diciotti, hanno trasformato il mare in deserto. Ed adesso attaccano la democrazia.

di Fulvio Vassallo Paleologo La “guerra” ai migranti ed alle Ong sulla rotta del Mediterraneo centrale non finisce con la liberazione dei sequestrati della Diciotti. Una giornata di riaffermazione dello stato di diritto. Ma In questi mesi hanno fatto del Read More …

Una soluzione urgente per le persone trattenute sulla nave Diciotti, il primato della legge

di Fulvio Vassallo Paleologo E’ passato ancora un’altro giorno senza indicazioni da parte del governo sui tempi di sbarco ed i luoghi di destinazione dei naufraghi a bordo della nave Diciotti ormai da oltre una settimana. Lo sbarco dei minori Read More …

Un mare di abusi, il consenso contro le leggi, prima la salvaguardia della persona.

di Fulvio Vassallo Paleologo Alcune considerazioni generali Il caso della nave Diciotti della Guardia costiera italiana si aggrava giorno dopo giorno, anche se il ministro dell’interno Salvini sembra adesso cedere alla magistratura che ha imposto lo sbarco dei minori non Read More …

Tra i governi che litigano a rischio lo stato di diritto ed il diritto alla vita.

di Fulvio Vassallo Paleologo Ancora un’operazione di soccorso in alto mare bloccata dai governi, che impediscono lo sbarco più sollecito dei naufraghi salvati in acque internazionali, adesso intrappolati a bordo della nave DIciotti della Guardia costiera italiana, senza un POS Read More …

ZONE SAR PER RICERCA E SALVATAGGIO, NON PER ABBANDONO IN ALTO MARE

APPELLO DA RIVOLGERE ALLE NAZIONI UNITE, ALL’IMO, ALLA COMMISSIONE EUROPEA, AI GOVERNI EUROPEI ZONE SAR PER RICERCA E SALVATAGGIO, NON PER ABBANDONO IN ALTO MARE Dal 28 giugno scorso nei data base IMO (Organizzazione marittima delle N.U.) e’ apparsa una Read More …

APPELLO DA RIVOLGERE ALLE NAZIONI UNITE, ALL’IMO, ALLA COMMISSIONE EUROPEA, AI GOVERNI EUROPEI

APPELLO DA RIVOLGERE ALLE NAZIONI UNITE, ALL’IMO, ALLA COMMISSIONE EUROPEA, AI GOVERNI EUROPEI ZONE SAR PER RICERCA E SALVATAGGIO, NON PER ABBANDONO IN ALTO MARE Dal 28 giugno scorso nei data base IMO (Organizzazione marittima delle N.U.) e’ apparsa una Read More …

Accordi con la guardia costiera libica, la politica del disumano non vincerà

di Fulvio Vassallo Paleologo I numeri sembrerebbero dare ragione a Salvini, gli arrivi (ma sarebe meglio parlare di “soccorsi”) dalla Libia sono ancora diminuiti dopo il drastico calo verificato lo scorso anno, a partire dal mese di luglio del 2017, Read More …