Le frontiere dell’esclusione

Abbiamo deciso di dare questo titolo all’incontro che, insieme alla Casa Internazionale delle Donne, come ADIF abbiamo deciso  di tenere a Roma lunedì 18 giugno a partire dalle ore 18.00. Un incontro  che certamente nasce dall’esigenza condivisa di ragionare su Read More …

Il cinismo delle nazioni (e della UE)

Di Stefano Galieni * La vicenda oscena del respingimento della nave umanitaria Aquarius ha giustamente fatto indignare molte/i. Ma per una parte di popolazione, soprattutto quella che sui social riversa tutta la propria rabbia, è stato un momento per “cantare Read More …

La preziosa “dote” dei migranti.

 Guido Viale* ACCOGLIERE Accogliere è una parola che viene dal latino: ad-cum-ligare, legare insieme. Ma più che cercare il suo significato nel passato, dobbiamo costruirne uno nuovo, adatto ai tempi in cui viviamo, ai problemi con cui ci confrontiamo, alle persone Read More …

Quali interessi sul Niger? Una intervista a Giacomo Zandonini

di Stefano Galieni Quando si parla con il giornalista free lance e attivista Giacomo Zandonini del Niger, gli si illuminano gli occhi. È andato in quel paese africano a più riprese per oltre 3 mesi, lo ha girato non con Read More …

Accordi e crimini contro l’umanità in un rapporto di Amnesty International

di Fulvio Vassallo Paleologo La Rotta del Mediterraneo centrale, dal Corno d’Africa, dall’Africa subsahariana, al Niger al Ciad ed alla Libia costituisce ormai l’unica via di fuga da paesi in guerra o precipitati in crisi economiche che mettono a repentaglio Read More …

Accordi con i libici e attacchi alle ONG. Informazione di servizi(o).

di Fulvio Vassallo Paleologo Tutti sapevano quali erano le conseguenze degli accordi stipulati dal governo italiano con le milizie libiche e con il governo Serraj a Tripoli, ma l’informazione ha preferito dare spazio alla campagna denigratoria contro le ONG, per Read More …

Amnesia generale, chi ha fatto gli accordi con i libici ?

Di Fulvio Vassallo Paleologo Prima era stato il Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, adesso arriva  una dura presa di posizione da parte delle Nazioni Unite sulle conseguenze degli accordi che gli stati europei hanno concluso in forme Read More …

In Sudan per bloccare i migranti l’Europa continua a finanziare i criminali janjaweed

  Cornelia I. Toelgyes* da Africa ExPress L’Unione Europea ha stanziato centosei milioni di euro il 23 ottobre scorso per ulteriori aiuti al Sudan. Il finanziamento è stato deliberato dopo il rapporto di Christos Stylianides, commissario dell’UE, responsabile aiuti umanitari Read More …

Quale giurisdizione per i migranti bloccati sulla rotta del Mediterraneo centrale ?

di Fulvio Vassallo Paleologo L’Italia è stata più volte condannata dalla Corte Europea dei diritti dell’Uomo per avere effettuato respingimenti collettivi vietati dal Quarto protocollo allegato alla CEDU e dall’art. 19 della Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea, e per Read More …

Ciad, Niger, campi per profughi, soldi per l’ennesimo promesso sviluppo

Ringraziamo Cornelia e i nostri amici di Africa ExPress per questo interessante contributo relativo alle prospettive delle politiche europee in alcuni paesi del Sahel, emerse dopo il vertice di Parigi. Cornelia I. Toelgyes Al vertice di Parigi sulle migrazioni, che Read More …

E l’Italia contribuisce alla costruzione della mafia in Libia. Conversazione con Nancy Porsia

Stefano Galieni Con Nancy Porsia ci eravamo lasciati quasi 3 mesi fa, con una lunga intervista, quando alcuni fatti in Libia erano sul punto di accadere. Riprendiamo una discussione mai interrotta, facendo tesoro delle sue preziose e competenti testimonianze cercando Read More …

Immigrazione: alcuni spunti di riflessione per non cadere in trappola

di Stefano Galieni* Si va diffondendo, soprattutto nel mondo dei social, il tentativo di motivare, con un approccio “marxista” le ragioni che dovrebbero indurre la sinistra e in particolare le comuniste e i comunisti, a limitare, se non contrastare l’accoglienza Read More …

La nave Golfo Azzurro di Proactiva, è stata bloccata, per 2 ore in acque internazionali dalla Guardia Costiera di Tripoli.

La nave umanitaria Golfo Azzurro della Ong spagnola Proactiva e’ stata bloccata, nel  pomeriggio  di oggi 15 agosto, in acque internazionali sotto la minaccia delle armi da una motovedetta della Guardia Costiera di Tripoli. La nave Golfo Azzurro si trovava Read More …

La solidarietà non è un crimine

Riceviamo e molto volentieri pubblichiamo  questo comunicato stampa. Dichiarazione di Barbara Spinelli, eurodeputata gruppo GUE/NGL Marie-Christine Vergiat, eurodeputata gruppo GUE/NGL Pascal Durand, eurodeputato gruppo Verdi/EFA Bruxelles, 11 agosto 2017   Il recente moltiplicarsi di azioni penali in Italia e in Read More …

Retromarcia sulle acque libiche dopo le minacce di Haftar ma restano i 10 milioni al mese per alzare muri anziché salvare vite

di Emilio Drudi* “La risposta a eventuali operazioni di navi italiane nelle acque libiche sarà dura e decisa”, lo ha dichiarato il colonnello Ahmed Al Mismari, portavoce del generale Khalifa Haftar, l’uomo forte di Tobruk. Ed ha aggiunto che l’esercito Read More …