Ancora in trappola a Misurata i dannati della Nivin

di Fulvio Vassallo Paleologo La nave cargo NIVIN con il suo carico di naufraghi, persone soccorse l’otto novembre scorso in acque internazionali, a circa 60 miglia dalle coste libiche, è ferma nella parte più interna del porto di Misurata, mentre Read More …

Soccorso in alto mare e “interesse nazionale”. Quanto valgono ancora le persone ?

di Fulvio Vassallo Paleologo Un trasferimento di competenza che sembra un verdetto definitivo. Secondo i giudici del Tribunale dei ministri di Palermo, che si sono dichiarati incompetenti, nella prima fase della «vicenda Diciotti», quella dal 15 al 20 agosto, non Read More …

Sorveglianza aerea sul Mediterraneo centrale, non per soccorrere le persone ma per denunciare le ONG

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Dalle attività di soccorso in mare, i governi ed i comandi delle unità militari presenti nelle acque tra la Libia e l’Italia stanno adesso spostando i loro sforzi verso la denuncia delle attività di monitoraggio delle Read More …

L’Italia respinge i naufraghi di Aquarius, prima della soluzione europea

di Fulvio Vassallo Paleologo Per giorni abbiamo assistito ad ogni sorta di attacchi nei confronti della nave Aquarius 2 della ONG Sos Mediterraneè, “colpevole” di non avere riconsegnato alle motovedette libche qualche decina di migranti soccorsi in acque internazionali, mentre Read More …

Morti per abbandono sulla rotta libica, riemergono per la denuncia delle ONG

di Fulvio Vassallo Paleologo Questa volta erano mancati i comunicati della Guardia costiera “libica” che davano conto delle intercettazioni, camuffate da soccorsi, consentite alle motovedette di Tripoli dagli accordi stipulati da Serraj con il governo Gentiloni lo scorso anno, ed Read More …

Il governo tunisino chiede la liberazione dei pescatori arrestati dopo una azione di soccorso in alto mare

di Fulvio Vassallo Paleologo Era successo già lo scorso anno, è successo ancora pochi giorni fa. Alcuni pescatori tunisini che, mentre avevano calato le reti in mare, si erano trovati vicino una barca con una dozzina di migranti a bordo, Read More …

Dal dovere di salvare la vita al rovescio del diritto

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.1 L’ennesima, fragile tregua promossa dalle Nazioni Unite a Tripoli, conferma una ulteriore riduzione della capacità di controllo del territorio libico da parte del governo Serraj, asserragliato dal 2016 in una base navale per continuare ad Read More …

Un mare di abusi, il consenso contro le leggi, prima la salvaguardia della persona.

di Fulvio Vassallo Paleologo Alcune considerazioni generali Il caso della nave Diciotti della Guardia costiera italiana si aggrava giorno dopo giorno, anche se il ministro dell’interno Salvini sembra adesso cedere alla magistratura che ha imposto lo sbarco dei minori non Read More …

ZONE SAR PER RICERCA E SALVATAGGIO, NON PER ABBANDONO IN ALTO MARE

APPELLO DA RIVOLGERE ALLE NAZIONI UNITE, ALL’IMO, ALLA COMMISSIONE EUROPEA, AI GOVERNI EUROPEI ZONE SAR PER RICERCA E SALVATAGGIO, NON PER ABBANDONO IN ALTO MARE Dal 28 giugno scorso nei data base IMO (Organizzazione marittima delle N.U.) e’ apparsa una Read More …

Il governo Salvini in un tunnel senza uscita. A rischio il diritto alla vita

di Fulvio Vassallo Paleologo Gli accordi con la Guardia costiera di Tripoli e con le milizie che sotengono il governo “di riconciliazione” Serraj, stipulati lo scorso anno da Gentiloni e Minniti hanno aperto spazi enormi per la politica dei respingimenti Read More …

Respinti e disumanizzati. Quale giustizia per i dannati della Lifeline ?

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Dopo l’odissea inflitta ai naufraghi raccolti dalla nave umanitaria Aquarius, il governo italiano ha cambiato ancora una volta le prassi applicate dalla Centrale Operativa della Guardia costiera di Roma (IMRCC), su indicazione del Ministero dell’interno, Read More …

Salvini chiude i porti alle ONG e apre un conflitto con Malta. Contro il diritto internazionale

di Fulvio Vassallo Paleologo Potrebbe essere stata solo una mossa elettorale, nella giornata del voto, ma e’ gravissimo che un ministro dell’interno neghi un porto di sbarco per un attività di soccorso coordinata dalla Centrale operativa di Roma della Guardia Read More …

Accordi tra stati ed obblighi internazionali di soccorso in mare

di Fulvio Vassallo Paleologo Il 21 febbraio di quest’anno veniva pubblicato un Rapporto delle Nazioni Unite che documentava le gravi violazioni dei diritti umani subite in Libia dai migranti e anche da alcune popolazioni libiche, malgrado i tentativi della comunità Read More …

Soccorsi in mare tra obblighi internazionali, propaganda xenofoba e ragione di stato.

di Redazione La parabola della giustizia italiana in materia di soccorsi in mare, con particolare riguardo alla cd. rotta del Mediterraneo centrale, si sta chiudendo con l’ennesimo attacco alle Organizzazioni non governative, colpevoli di avere impegnato le proprie risorse ed Read More …

Zona SAR libica senza porti sicuri di sbarco. La Guardia costiera italiana contro il soccorso umanitario. Quanto valgono i diritti umani davanti ai tribunali ?

di Fulvio Vassallo Paleologo AGGIORNAMENTO IMPORTANTE Migranti, sequestrata nave ProActiva Open Arms: l’accusa è di associazione a delinquere ( La Repubblica) ——————————————————————- Continua la serie di tentativi di intercettazione sotto minaccia delle armi da parte della sedicente Guardia costiera “libica” Read More …