Nuove prassi coordinate di respingimento collettivo tra Italia, Malta e Guardia costiera “libica”. E l’Unione Europea garantisce solo gli avvistamenti aerei.

Di Fulvio Vassallo Paleologo Era nelle intenzioni delle autorità di governo italiane, dopo avere “eliminato” la scomoda presenza delle navi umanitarie in acque internazionali, rendere operativi gli accordi ed i Menorandum d’intesa (MoU) già esistenti tra Roma, La Valletta e Read More …

Chi impone la “chiusura dei porti” e permette la violazione del diritto internazionale ?

di Fulvio Vassallo Paleologo Dalla vicenda del blocco imposto alla nave Aquarius nel mese di giugno dello scorso anno, il ministero dell’interno ha sistematicamente rifiutato un atto che gli competeva, la indicazione di un porto di sbarco sicuro, soprattutto dopo Read More …

Le ragioni del fallimento della Conferenza di Palermo sulla Libia

di Fulvio Vassallo Paleologo Le convulse fasi preparatorie della Conferenza di Palermo sulla Libia, con un viaggio “fantasma” del premer Conte dal generale Haftar a Bengasi, rischiano di nascondere le ragioni profonde di un fallimento annunciato da tempo, per le Read More …

Soccorsi clandestini e respingimenti in Libia. Italia e Malta violano gli obblighi di coordinamento SAR.

di Fulvio Vassallo Paleologo Le operazioni di ricerca e soccorso (SAR) si sono ormai rarefatte per il supporto anche operativo offerto alla Guardia costiera libica, che negli ultimi mesi ha intercettato in acque internazionali  e riportato a terra un numero Read More …

Zone SAR e Stato di bandiera, il rovescio del diritto internazionale ? ONG ancora sotto attacco.

di Fulvio Vassallo Paleologo Non appena sono riprese le azioni di salvataggio dell’unica ONG rimasta operativa a nord delle coste libiche, SOS Mediterraneè,e’ ripartito l’attacco nei confronti di chi adempie i fondamentali doveri di soccorso sanciti dalle Convenzioni internazionali, da Read More …

Quelle tracce di sangue che legano l’abbandono in mare alla guerra in Libia

di Fulvio Vassallo Paleologo Dietro il clamore mediatico derivante dalle indagini della magistratura sul blocco di 177 naufraghi a bordo della nave Diciotti della Guardia costiera italiana, prima a Lampedusa e poi nel porto di Catania, si cela un collegamento Read More …

Il governo Salvini in un tunnel senza uscita. A rischio il diritto alla vita

di Fulvio Vassallo Paleologo Gli accordi con la Guardia costiera di Tripoli e con le milizie che sotengono il governo “di riconciliazione” Serraj, stipulati lo scorso anno da Gentiloni e Minniti hanno aperto spazi enormi per la politica dei respingimenti Read More …

Terzo naufragio in quattro giorni. I governi uccidono ed i giudici processano la solidarietà.

di Fulvio Vassallo Paleologo La scelta contemporanea del governo italiano di chiudere i porti alle ONG ed il blocco imposto dal governo di Malta alle navi umanitarie, sotto sequestro a partire dal 28 giugno, anche senza provvedimenti formali, nel porto Read More …

Salvini chiude i porti alle ONG e apre un conflitto con Malta. Contro il diritto internazionale

di Fulvio Vassallo Paleologo Potrebbe essere stata solo una mossa elettorale, nella giornata del voto, ma e’ gravissimo che un ministro dell’interno neghi un porto di sbarco per un attività di soccorso coordinata dalla Centrale operativa di Roma della Guardia Read More …

Accordi con i libici e attacchi alle ONG. Informazione di servizi(o).

di Fulvio Vassallo Paleologo Tutti sapevano quali erano le conseguenze degli accordi stipulati dal governo italiano con le milizie libiche e con il governo Serraj a Tripoli, ma l’informazione ha preferito dare spazio alla campagna denigratoria contro le ONG, per Read More …

La strage del 9 ottobre: la marina militare tunisina sperona e affonda un barcone di fuggitivi. Non solo una cronaca

Sono passate due settimane da un ennesimo naufragio nel Mediterraneo Centrale. Questa volta la dinamica dell’affondamento di un barcone,  partito dalle coste tunisine, porta a credere ad un atto doloso realizzato per fermare i migranti. Prendiamo il racconto che ci Read More …

Oltre la propaganda, il dovere della verità. Anche le calunnie possono uccidere.

Sul nostro sito, che vuole essere soprattutto di approfondimento, ricerca e quando è necessario denuncia, non siamo soliti riprendere dichiarazioni o commenti di politica interna italiana. Lo facciamo oggi, per la gravità delle affermazioni espresse dal M5S riguardo alle Ong Read More …