Non solo difensori del “popolo italiano” ma difensori dei diritti umani di tutti e di tutte

di Fulvio Vassallo Paleologo Le prime dichiarazioni del Presidente del Consiglio incaricato che si propone “di essere l’avvocato difensore del popolo italiano” lasciano chiaramente presagire quale sarà il vettore che segnerà le scelte legislative ed amministrative della maggioranza dei due Read More …

Mani libere dell’esecutivo sui migranti e sulla Costituzione : a rischio la democrazia.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.L’emozione suscitata dalle stragi del 3 e dell’11 ottobre 2013 è stata rimossa molto rapidamente ed ormai l’opinione pubblica europea, ed in particolare italiana, sembra assuefatta all’idea che i migranti muoiano a migliaia in mare, ogni Read More …

La maggioranza contro i migranti,dalla guerra alle ONG agli attacchi razzisti.

di Fulvio Vassallo Paleologo Le manifestazioni contro il razzismo ed il fascismo di queste ultime settimane, prima a Macerata e poi a Firenze, hanno messo bene in evidenza quali siano i rapporti di forza sul fronte della questione immigrazione, dopo Read More …

La valanga: quando i media alimentano i pregiudizi e danneggiano la vita delle persone

A seguito di alcuni articoli della stampa locale palermitana, in merito alla presunta questione delle “spose bambine”, pubblichiamo una riflessione, per noi autorevole, di chi a Palermo vive e lavora. Un pezzo di Giulia Veca che ringraziamo ancora una volta Read More …

Lo Stato penale di Minniti e Orlando

In questi giorni si stanno producendo numerosi interventi e analisi rispetto ai cambiamenti che verranno introdotti con le leggi Minniti Orlando, in materia di immigrazione e “sicurezza urbana”. Testi estremamente inquietanti la cui approvazione sta provocando la reazione di coloro Read More …

Elezioni 2016: xenofobia e lepenismo non pagano

La tornata elettorale appena conclusa registra il clamoroso fallimento delle retoriche anti-immigrazione: sicurezza, ordine pubblico ed espulsioni non pagano, e non portano voti Passata la sbornia dei risultati, dei festeggiamenti (per chi ha vinto) e dei tristi bilanci (per chi Read More …