Dall’accoglienza alla detenzione dopo il decreto legge “sicurezza”

di Fulvio Vassallo Paleologo Con il decreto legge su immigrazione e sicurezza n.113 del 2018, in corso di conversione da parte del Parlamento, si è trasformata la natura del trattenimento amministrativo nei cd. hotspot, che potrà protrarsi fino a 30 Read More …

Soccorsi clandestini e respingimenti in Libia. Italia e Malta violano gli obblighi di coordinamento SAR.

di Fulvio Vassallo Paleologo Le operazioni di ricerca e soccorso (SAR) si sono ormai rarefatte per il supporto anche operativo offerto alla Guardia costiera libica, che negli ultimi mesi ha intercettato in acque internazionali  e riportato a terra un numero Read More …

Ministri “disobbedienti” e soccorso umanitario. Le raccomandazioni dell’Agenzia Europea per i diritti fondamentali

di Fulvio Vassallo Paleologo Dopo gli attacchi contro le ONG che operano soccorsi sulle rotte del Mediterraneo centrale, sfociati nella cd. “chiusura dei porti”, imposta per canali informali dal ministro dell’interno e vicepresidente del Consiglio, adesso arriva la minaccia della Read More …

Diritti clandestini e prassi controlegge, il tempo della negazione

di Fulvio Vassallo Paleologo Prosegue la campagna elettorale permanente sull’immigrazione, con un unico politco, protagonista che si prende la scena, quello che dovrebbe fare il ministro dell’interno e che gioca la sua partita in vista delle europee del 2019 puntando Read More …

Processo penale e stato di diritto dopo i soccorsi in mare

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Le reazioni all’atto di accusa dei giudici di Agrigento sul caso del blocco in mare e del trattenimento prolungato dei naufraghi soccorsi il 16 agosto scorso dalla nave Diciotti della Guardia costiera italiana fanno chiaramente comprendere Read More …

Quelle tracce di sangue che legano l’abbandono in mare alla guerra in Libia

di Fulvio Vassallo Paleologo Dietro il clamore mediatico derivante dalle indagini della magistratura sul blocco di 177 naufraghi a bordo della nave Diciotti della Guardia costiera italiana, prima a Lampedusa e poi nel porto di Catania, si cela un collegamento Read More …

Indipendenza della magistratura, tutela delle vittime e cittadinanza solidale nel caso Diciotti

di Fulvio Vassallo Paleologo Malgrado gravi tentativi di delegittimazione, l’inchiesta condotta dalla Procura di Agrigento sulla vicenda del blocco imposto alla nave Diciotti della Guardia costiera italiana, prima davanti l’isola di Lampedusa e poi nel porto di Catania, sta procedendo Read More …

Dopo la Diciotti, hanno trasformato il mare in deserto. Ed adesso attaccano la democrazia.

di Fulvio Vassallo Paleologo La “guerra” ai migranti ed alle Ong sulla rotta del Mediterraneo centrale non finisce con la liberazione dei sequestrati della Diciotti. Una giornata di riaffermazione dello stato di diritto. Ma In questi mesi hanno fatto del Read More …

Una soluzione urgente per le persone trattenute sulla nave Diciotti, il primato della legge

di Fulvio Vassallo Paleologo E’ passato ancora un’altro giorno senza indicazioni da parte del governo sui tempi di sbarco ed i luoghi di destinazione dei naufraghi a bordo della nave Diciotti ormai da oltre una settimana. Lo sbarco dei minori Read More …

Accordi con la guardia costiera libica, la politica del disumano non vincerà

di Fulvio Vassallo Paleologo I numeri sembrerebbero dare ragione a Salvini, gli arrivi (ma sarebe meglio parlare di “soccorsi”) dalla Libia sono ancora diminuiti dopo il drastico calo verificato lo scorso anno, a partire dal mese di luglio del 2017, Read More …

Dietro il caso della Sarost 5 la fine del diritto internazionale.

di Fulvio Vassallo Paleologo I governi europei ed il governo Salvini-Di Maio, con la loro scelta di bloccare la rotta del Mediterraneo centrale e di colpire le ultime ONG ancora operative, stanno producendo un effetto domino dalle conseguenze imprevedibili in Read More …

Omissione di soccorso come prassi di deterrenza ?

di Fulvio Vassallo Paleologo Dopo l’arrivo delle due imbarcazioni di Open Arms a Palma di Maiorca è stata depositata presso la locale procura una denuncia sui fatti verificati in occasione del ritrovamento in acque internazionali, avvenuto il 17 luglio a Read More …

Stragi nascoste e costruzione dell’odio. Perchè l’Italia non è più un “porto sicuro”.

di Fulvio Vassallo Paleologo La guerra dichiarata alle ONG non ha ancora eliminato i testimoni di strage, di quella strage quotidiana che è il frutto degli accordi con la Libia e delle ultime decisioni del governo italiano di chiudere i Read More …

Il governo Salvini in un tunnel senza uscita. A rischio il diritto alla vita

di Fulvio Vassallo Paleologo Gli accordi con la Guardia costiera di Tripoli e con le milizie che sotengono il governo “di riconciliazione” Serraj, stipulati lo scorso anno da Gentiloni e Minniti hanno aperto spazi enormi per la politica dei respingimenti Read More …

Se il regresso della coscienza collettiva ha un retrogusto d’avanguardia: la società dell’ossimoro

Monica Scafati L’Italia, Salvini, i migranti. La politica torna a concedersi al popolo, lo coinvolge, lo galvanizza. Partecipazione e patriottismo rilanciati ormai con l’esponenzialità di un web che premia pensieri brevi e dissociati, che mutua dal marketing lo slogan, e Read More …