Percorsi di protezione per le vittime di violenze sessuali e di genere

Materiali presentati al Convegno su “Salute e benessere psico – sociale dei rifugiati e richiedenti asilo sopravvissuti alle violenze sessuali e di genere“, nell’ambito del Progetto Pro Access, Catania, 11 dicembre 2019,presso l’ Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche Read More …

Una decisione aberrante del Tribunale dei ministri in contrasto con il diritto internazionale del mare

di Fulvio Vassallo Paleologo AGGIORNAMENTO DEL 29 NOVEMBRE Salvini rischia processo per Open Arms e Mare Jonio ” La procura della Repubblica di Palermo,… ha trasmesso al Tribunale dei ministri il fascicolo a carico dell’ex ministro dell’Interno sul procedimento che riguarda Read More …

Il “decreto sicurezza bis” uccide ancora.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Ancora un naufragio a poche centinaia di metri dalle coste di Lampedusa, quando il barcone carico di migranti, dopo essere stato affiancato da due motovedette della Guardia costiera italiana e da un mezzo della Guardia di Read More …

Per la Cassazione l’abolizione della protezione umanitaria non ha effetto retroattivo, ma la propaganda leghista scambia il torto con la ragione

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Ancora una volta una decisione della giurisdizione in materia di protezione umanitaria, al di là della sua effettiva portata, diventa occasione per un totale capovolgimento della narrazione dei fatti ed offre il pretesto per l’ennesimo strumentale Read More …

Obblighi di ricerca e soccorso in mare imposti dal diritto internazionale e accordi con gli stati di transito.

di Fulvio Vassallo Paleologo Relazione presentata al Convegno “La frontiera del diritto e il diritto della frontiera. Dieci anni dopo di nuovo insieme a Lampedusa”, promosso a Lampedusa il 9 e 10 novembre 2019, da Area democratica per la giustizia Read More …

Caso Iuventa: obblighi di soccorso sotto copertura

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Nasceva nel 2014, durante l’operazione di soccorso Mare Nostrum, seguita alle stragi del 3 e dell’11 ottobre 2013, la teoria del cd. “pull factor“, come se le attività di soccorso in acque internazionali a nord della Read More …

Partita truccata sulla proroga del Memorandum d’intesa con la “Libia”

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Anche attorno alla proroga tacita del Memorandun d’intesa con la “Libia”, in realtà con il governo di Tripoli che ne controlla soltanto una parte, si sta giocando l’ennesima partita truccata per conquistare consenso elettorale o per Read More …

Dopo gli spari dei libici il silenzio dal Viminale. Questo il codice di condotta italo-libico.

di Fulvio Vassallo Paleologo Gli spari dei libici sulle imbarcazioni delle ONG impegnate in attività di ricerca e salvataggio, al pari dei silenzi italiani sulla richiesta di un “porto di sbarco sicuro”, costituiscono effetto diretto di quanto consentito dalla delega Read More …

Una giornata di ordinario abbandono in mare. Quale guardia costiera “libica”?

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.In una sola giornata è apparso visibile a tutti quali siano le condizioni di abbandono in mare di naufraghi nelle acque del Mediterraneo centrale, per effetto degli accordi intercorsi nel tempo tra l’Italia ed il governo Read More …

Il Parlamento europeo si spacca, ma gli obblighi di sbarco in un “porto sicuro” rimangono

di Fulvio Vassallo Paleologo Non sorprende il voto del Parlamento europeo che ha respinto una Risoluzione, già abbastanza moderata, presentata dalla Commissione LIBe (Libertà civile) sugli obblighi di soccorso in mare. Il testo di compromesso proposto dalla Commissione LIBE conteneva Read More …

Malta delega alla guardia costiera “libica” un respingimento collettivo

di Fulvio Vassallo Paleologo Nel Mediterraneo centrale sembra ormai compiuto il processo di esternalizzazione dei controlli alle frontiere marittime innescato dal Processo di Khartoum e dagli accordi tra Italia e governo di Tripoli conclusi nel febbraio del 2017. Accordi dai Read More …

Guerra permanente ai diritti umani nel Mediterraneo, verso la fine del diritto internazionale ?

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.L’aggressione turca contro il Rojava e le popolazioni curde è stata soltanto l’ultima e più drammatica fase della guerra che si sta combattendo nel Mediterraneo contro i diritti umani. Non a caso l’attacco ordinato da Erdogan Read More …

Non ci sono “pull factor” ma trafficanti, collusi con i governi, che gestiscono le vie di fuga.

di Fulvio Vassallo Paleologo Nella narrazione dominante si spacciano come “pull factor” ( fattore di attrazione) sia le Organizzazioni non governative che continuano ad operare soccorsi nelle acque internazionali del Mediterraneo centrale, sia quei governi che sono costretti ad adottare Read More …

A Palermo un convegno su “Soccorsi in mare, accordi tra stati e processo”

Redazione Clinica Legale per i Diritti Umani Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Palermo Associazione Diritti e Frontiere (ADIF) S E M I N A R I O Soccorsi in mare, accordi tra stati e processo Giovedì 24 ottobre, Read More …

Accordi con i trafficanti e politiche dell’abbandono in mare: la strage continua.

di Fulvio Vassallo Paleologo Davanti alle bare raccolte su un furgone al molo di Lampedusa le parole non bastano più. Mentre riparte la campagna delle destre sovraniste e populiste contro chi opera ancora soccorsi in acque internazionali nel Mediterraneo centrale, Read More …