Per noi il DDL Salvini non va bene. Ecco perché.

Comunicato della Rete RiM*-Veneto (*Ricercatrici e Ricercatori sulle Migrazioni) Il “Decreto Salvini”, entrato in vigore il 5 Ottobre del 2018, rappresenta l’ultima tappa, in ordine di tempo, di un percorso di progressiva sottrazione di riconoscimento e diritti alle persone immigrate. Read More …

La dittatura eritrea: da che parte sta Jovanotti?

di Emilio Drudi Jovanotti ha fatto uscire in questi giorni “Chiaro di luna”, un video che prende il titolo da una delle sue canzoni più ascoltate e più cantate nei 67 concerti Live tenuti quest’anno. Per ambientarlo ha scelto Asmara, Read More …

Crisi dei migranti: un altro capitolo di colonialismo?

di Emilio Drudi “Un’ipocrisia”. Così, senza mezzi termini, Fayez Serraji, il presidente del Governo di Tripoli, ha definito, prima di ripartire da Palermo, l’atteggiamento dell’Unione Europea sulla crisi dei migranti, rilanciando in una intervista al Corriere della Sera un problema Read More …

Se questa è Italia

Monica Scafati Pare risulti da un esperimento che una rana messa in un contenitore di acqua bollente salti subito via, mentre messa in un contenitore di acqua fredda che progressivamente si riscalda fino a bollire, muore bollita. Sembrerebbe quindi che Read More …

Adesione alla manifestazione “Uniti e solidali contro il governo, il razzismo e il decreto Salvini”

ADIF, Associazione Diritti e Frontiere, aderisce convintamente alla manifestazione “Uniti e solidali contro il governo, il razzismo e il decreto Salvini” che si terrà a Roma il prossimo 10 novembre. Crediamo sia fondamentale far sentire forte la voce di una Read More …

Immigrazione e sicurezza: un decreto pericoloso

Si è tenuto il 19 ottobre scorso, presso la Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro, Piazza Capranica 9 – Roma, un convegno in merito al “Dl Salvini” dal titolo: “Immigrazione  e Sicurezza: un decreto pericoloso”. L’iniziativa è stata promossa Read More …

No allo sgombero dell’ex fabbrica della penicillina: un luogo da evacuare garantendo i diritti di tutti

Riceviamo e pubblichiamo ritenendo quanto accade estremamente grave e da affrontare. Il Comitato metropolitano ed il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, rispettivamente nelle sedute del 22 gennaio e del 28 marzo 2018, hanno indicato l’immobile di via Read More …

La nave-testimonianza per riprenderci la nostra umanità

Riceviamo e pubblichiamo questo contributo di Flore Murard e restiamo impegnati sul fronte del sostegno a tutte le organizzazioni non governative che si battono per il rispetto degli obblighi di soccorso in mare, contro i ricorrenti tentativi di criminalizzazione della Read More …

Lampedusa, 5 anni dopo

Emilio Drudi Era ancora scuro, la notte tra il due e il tre ottobre 2013, quando quel barcone carico di profughi è arrivato a meno di un chilometro da Lampedusa. La prua era puntata verso la Spiaggia dei Conigli. Una Read More …

An Afghan girl ran away from Ghzani war killed in Kabul explosion

Quella che ormai è nostra amica e corrispondente da Kabul ci ha inviato un duro articolo. L’ennesimo attentato a Kabul, una strage di giovani, studenti, che le famiglie, in gran parte povere, cercavano di strappare ad un destino di miseria Read More …

Come si vive in Eritrea Una risposta al senatore Mauro Colorti

di Emilio Drudi “In Eritrea non ci sono situazioni aperte di conflitto ed anzi le condizioni di vita non sono così male. C’è lavoro per tutti anche se c’è molta povertà, ma nessuno muore di fame”. Con queste motivazioni il Read More …

Manifesto antirazzista “Più libertà e diritti per tutti”

Aderiamo e condividiamo il manifesto scritto dal Forum Antirazzista di Palermo. Si può aderire inviando un’e-mail, con oggetto “Manifesto antirazzista”, all’indirizzo [email protected] “Il razzismo non è un’invenzione. In questi mesi siamo stati testimoni di una progressione del razzismo in Italia, Read More …

Chiediamo la verità sui respingimenti in Libia

Numerose personalità, del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale (nato durante  il tentativo bocciato da una grande risposta popolare referendaria di stravolgere la Costituzione) hanno proposto un appello per chiedere verità in merito al respingimento collettivo in Libia effettuato in data Read More …

Eritrea, sarà la pace con l’Etiopia a spazzare via il regime?

di Emilio Drudi “Una storica visita di pace”. O, ancora, “Un abbraccio storico”. Così hanno titolato diversi media internazionali l’incontro avvenuto l’otto luglio ad Asmara tra Isaias Afewerki e il nuovo presidente etiope Abiy Ahmed, dopo un ventennio di stato Read More …

Se il regresso della coscienza collettiva ha un retrogusto d’avanguardia: la società dell’ossimoro

Monica Scafati L’Italia, Salvini, i migranti. La politica torna a concedersi al popolo, lo coinvolge, lo galvanizza. Partecipazione e patriottismo rilanciati ormai con l’esponenzialità di un web che premia pensieri brevi e dissociati, che mutua dal marketing lo slogan, e Read More …