Ancora un fermo amministrativo per bloccare i soccorsi umanitari nel Mediterraneo centrale

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Pronta risposta dal Governo italiano alle richieste delle Nazioni Unite volte a garantire la maggiore agibilità delle ONG nelle attività di soccorso nel Mediterraneo centrale ed ennesima prova della disponibilità’ al dialogo con le ONG. Read More …

Ancora una condanna dalle Nazioni Unite per la esternalizzazione delle frontiere, che Draghi, Di Maio e Lamorgese rilanciano, con il governo provvisorio libico che non garantisce i diritti umani

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Ancora un incontro ai vertici tra Italia e Libia, mentre arrivano minacce agli operatori umanitari delle ONG che hanno salvato migliaia di persone in fuga da un paese che non garantisce i diritti umani e Read More …

Cattiva politica e processo penale: verso la fine dello Stato di diritto

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Come era prevedibile, il protrarsi dell’udienza preliminare sul caso Gregoretti, con l’accoglimento della richiesta avanzata dalla difesa del senatore Salvini per l’audizione come testi di numerosi politici , anche dell’attuale ministro Lamorgese che all’epoca dei Read More …

Processi mediatici per chi salva vite in mare: la giustizia capovolta

di Fulvio Vassallo Paleologo Prosegue la campagna giornalistica di delegittimazione dei soccorsi umanitari operati nel Mediterraneo centrale da navi private sostenute dalla società civile. Il Giornale, dopo lo spunto offerto ieri da Repubblica, nel tentativo di accreditare il teorema giudiziario Read More …

Caso Gregoretti: tutti responsabili, nessun colpevole?

di Fulvio Vassallo Paleologo L’audizione dei ministri Lamorgese e Di Maio come testimoni sul caso Gregoretti davanti al Giudice dell’Udienza preliminare di Catania si è svolta in una giornata caratterizzata dall’ ingresso della Lega di Salvini nel governo e dalla Read More …

Continua la guerra ai soccorsi in mare, anche con il nuovo governo.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Malgrado il Decreto del 4 febbraio scorso adottato dal precedente ministro delle Infrastrutture  Paola  De  Micheli, dopo l’adozione di un piano nazionale per la ricerca e il salvataggio (SAR) in mare, continua a prevalere una Read More …

Il decreto Lamorgese, un Giano bifronte

In questi giorni il Governo ha varato un provvedimento che dovrebbe superare i decreti Salvini. Si tratta però di un testo contraddittorio, con alcune norme di rottura col passato, e altre che mantengono, e in qualche caso peggiorano, le contro-riforme Read More …

Sbarchi e morte per ipocrisia

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Il senatore Salvini non ha perso occasione per sfruttare la morte di Abdou, un ragazzino ivoriano di quindici anni, deceduto lunedì scorso in ospedale a Palermo, dopo essere stato trattenuto undici giorni a bordo di una Read More …

Segreti di stato ed omissioni di soccorso non bloccano lo sciacallaggio sovranista. La Tunisia è vicina, ma il mare continua ad inghiottire vite.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Chi credeva che bloccando le navi delle Organizzazioni non governative avrebbe “governato” i “flussi migratori” dal nordafrica è stato smentito dalla raffica di arrivi dalla Libia, ed in misura più consistente dalla Tunisia. Ancora una Read More …

Gioco delle parti sui respingimenti collettivi delegati alla guardia costiera “libica”. Fermo amministrativo per la Ocean Viking.

Di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Dopo il voto del Parlamento sul finanziamento della sedicente Guardia costiera “libica”, come prevedibile, le motovedette tripoline, assistite dalla missione Nauras della Marina militare italiana e guidate dagli assetti aerei di Frontex, hanno ripreso ad Read More …

La vera maggioranza di governo si rivela complice delle violenze commesse dai libici

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Dopo il Senato anche la Camera dei deputati ha approvato – con il voto favorevole del centrodestra – la risoluzione sulle missioni internazionali. A causa delle divisioni interne sugli interventi in favore del governo di Read More …

Da Minniti a Lamorgese, prevale la linea Salvini sugli accordi con la Guardia costiera “libica”.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. In questi giorni il governo italiano è impegnato su più fronti, dall’economia alla politica estera, dal contenimento della pandemia Covid 19 all’eterno ritorno di scadenze elettorali che rischiano di paralizzare per altri mesi l’azione di Read More …

La sanatoria che (forse) verrà

di Sergio Bontempelli Articolo pubblicato dalla rivista Africa il 18 gennaio 2020 n mezzo a mille cattive notizie, l’anno 2020 sembra cominciare almeno con un buon auspicio: il 15 gennaio, rispondendo a un’interrogazione del deputato radicale Riccardo Magi, la ministra dell’Interno Read More …