Dalla guerra ai migranti quale sicurezza ?

1.A partire dall’11 settembre 2001 abbiamo assistito all’uso strumentale delle categorie di sicurezza interna ed internazionale, di ordine pubblico (nei confronti del nemico interno) con una confusione sempre più evidente tra le tante guerre in corso nelle aree più povere Read More …

La guardia costiera di Tripoli conferma il coordinamento italiano delle intercettazioni in alto mare

Il sostanziale coordinamento italiano delle missioni di intercettazione in acque internazionali operate da unità navali riconducibili alla sedicente guardia costiera “libica”, da altri definita West Libyan Coast Guard, era già stato riconosciuto lo scorso marzo dal Giudice delle indagini preliminari Read More …

Crisi dei migranti: un altro capitolo di colonialismo?

di Emilio Drudi “Un’ipocrisia”. Così, senza mezzi termini, Fayez Serraji, il presidente del Governo di Tripoli, ha definito, prima di ripartire da Palermo, l’atteggiamento dell’Unione Europea sulla crisi dei migranti, rilanciando in una intervista al Corriere della Sera un problema Read More …

Politiche migratorie, poche idee ma ben confuse

I “nove punti sull’immigrazione” di Maroni, Zaia e Toti ipotizzano il ritorno a un passato fallimentare. Ma anche dal vertice di Bratislava arrivano idee confuse e già sperimentate con esiti negativi   A quanto pare, la breve pausa estiva non Read More …

Profughi, con gli accordi Ue deportazioni in massa dal Sudan

Pubblichiamo un contributo estremamente interessante in merito ad uno degli effetti meno noti del “Processo di Khartoum” e delle politiche  di esternalizzazione delle frontiere portate avanti dall’UE. Il concetto è semplice, unità di intenti con le peggiori dittature per impedire Read More …

Corsa ad ostacoli verso l’Europa, l’allarme di MSF

Riceviamo e pubblichiamo, condividendone l’indignazione, il comunicato stampa di Medici Senza Frontiere all’avvio di un 2016 che, se non modificano radicalmente le politiche dell’UE, si prevede orrendo come l’anno da poco terminato Read More …

A Catania le associazioni si confrontano con la Questura e con Frontex

Resoconto in prima persona di un confronto fra funzionari della Questura di Catania, di Frontex e di alcune associazioni antirazziste fra cui ADIF Read More …

Turchia, il piantone d’Europa. La denuncia di Amnesty International

L’Unione Europea, come abbiamo già avuto modo di segnalare, sta per erogare 3 mld di euro alla Turchia per aiutarla a sostenere l’emergenza profughi paese. Ascoltando gli incontri in Commissione Libe, del 10 dicembre, a precisa domanda è stato risposto Read More …