Silenzi ed omissioni sul naufragio del 14 dicembre nella zona SAR “libica”

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Ancora alla vigilia di Natale non sono mancate le missioni dei politici italiani nei paesi in cui si cerca di esternalizzare i sistemi di contrasto delle migrazioni cd. “illegali”, anche con il supporto europeo e Read More …

Abbandono in mare, deportazioni nel deserto e detenzione amministrativa : perchè la Tunisia non può essere considerata un “paese terzo sicuro”

di Fulvio Vassallo Paleologo Dopo che a giugno una delegazione europea si era recata a Tunisi per negoziare un nuovo Memorandum d’intesa con il premier Saied, sono seguite settimane di stallo nella trattativa che, secondo quanto anticipato dalla Meloni, avrebbe Read More …

La Tunisia rifiuta i respingimenti collettivi e le deportazioni di migranti irregolari proposti da Meloni e Piantedosi

di Fulvio Vassallo Paleologo 1.Il risultato del vertice di Tunisi era già chiaro prima che Giorgia Meloni, la presidente della Commissione europea Von del Leyen ed il premier olandese Mark Rutte incontrassero il presidente Saied. Con una operazione di immagine Read More …

Le vittorie di Pirro della Meloni e la memoria corta di Delrio. Intanto un altro naufragio

di Fulvio Vassallo Paleologo La recente missione lampo di Giorgia Meloni a Tripoli, lungamente preparata da incontri al massimo livello dei responsabili dei servizi di sicurezza italiani e libici, e preceduta da un importante acordo dell’Eni con l’ente petrolifero libico Read More …

Le parole che fanno muro

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. I temi dell’immigrazione, in particolare dei soccorsi in mare e dell’accoglienza, hanno costituito per anni il terreno privilegiato per diffondere la retorica dell’insicurezza e polarizzare il dibattito pubblico fino al rovesciamento del rapporto tra fatto Read More …