Giustizia ed eguaglianza contro il razzismo: il 21 ottobre tutte/i a Roma

  Aderiamo e invitiamo a partecipare, come ADIF, alla manifestazione nazionale che si terrà il  21 ottobre prossimo  a Roma. Crediamo  ci sia urgente bisogno di un segnale proveniente da quella parte di paese che si schiera quotidianamente dalla parte Read More …

Chi denuncia Don Mussie infanga ognuna/o di noi

Piergiorgio Todeschini (Brescia) Maria Gabriella Giometti (BresciSiamo persone privilegiate perché nel nostro cammino abbiamo incontrato una persona straordinaria come Don Mussie Zerai, da cui tanto tuttora impariamo. Lo abbiamo incontrato quando c’era da piangere e celebrare i morti e quando Read More …

Meno profughi in Italia, più nell’inferno libico: è davvero una “vittoria” di cui vantarsi?

di Emilio Drudi Nei primi sette mesi di quest’anno sono arrivati in Italia meno migranti di quanti ne siano sbarcati nello stesso periodo del 2016. Al 2 agosto, secondo i dati del Viminale, ne risultano 95.215 contro i 97.892 di Read More …

Dopo Tallinn, una modesta proposta

In questi giorni, due grandi questioni agitano il dibattito sull’immigrazione: la (presunta) “invasione” dei migranti sulle coste del Belpaese e la (mancata) “solidarietà europea” nei confronti dell’Italia, lasciata sola – si dice – a fronteggiare l’emergenza. Di «invasione» abbiamo poche Read More …

Un’operatrice dell’accoglienza scrive a Debora Serracchiani

Ci giunge una lettera da un’operatrice dell’accoglienza rimasta molto colpita dalle recenti dichiarazioni della Presidente della regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani. Ci pare un contributo interessante da diffondere perchè, oltre a non risultare inutilmente offensivo, offre lo spaccato di Read More …

Le indagini sulle Ong proseguono senza che ancora emergano concreti fatti di reato

Ancora oggi abbiamo assistito ad un ulteriore  ridda di dichiarazioni e controdichiarazioni, sulle presunte responsabilità delle Ong impegnate nelle attività di ricerca e soccorso dei migranti nelle acque a nord della Libia. Anche il clima di confusione  e i ripetuti Read More …

I diritti salvano vite Per l’apertura di Corridoi Umanitari globali dalla Libia

In quanto ADIF aderiamo convintamente e chiediamo a chi ci legge di sostenere in prima persona questa petizione. Forum Lampedusa Solidale Dall’isola di Lampedusa da anni vediamo arrivare molte persone salvate dal mare, salvate dalle leggi degli uomini che lasciano Read More …

Afghan’s burn in the fire of occupation and fundamentalists sovereignty

Dall’Afghanistan continuano a giungerci  notizie di morte e di guerra, di atrocità e di stragi. Eppure i governi  europei continuano a propagandarlo come “paese pacificato” in cui è possibile se non doveroso, rimpatriare  i richiedenti asilo. Le storie che ci Read More …

Continuano le stragi nelle acque libiche, mentre le navi umanitarie rimangono sotto attacco e la Siem Pilot di Frontex rimane ferma in porto a Catania.

Fulvio Vassallo Paleologo Dopo gli accordi tra la Guardia Costiera libica e la missione Eunavfor Med e dopo le intese tra Italia e governo Serraj a Tripoli, si sono intensificate le attività di “soccorso” e di riconduzione a terra, nei Read More …

Verità e giustizia per Giulio, pace e diritti per il popolo egiziano

Giungono notizie di sangue in questa domenica delle Palme dall’Egitto. Attentati nelle chiese copte a poche settimane dalla annunciata visita papale, che hanno portato a dichiarare lo stato di emergenza per 3 mesi, ma non si tratta a nostro avviso Read More …

Soccorsi umanitari ancora sotto attacco. La solidarietà non si arresta

Diffondiamo un importante contributo pubblicato su The Intercept da Zach Campbel, per continuare a fare chiarezza sulle modalità operative delle attività di Search And Rescue (SAR) dalle navi delle organizzazioni umanitarie che operano a ridosso delle acque territoriali libiche, sotto Read More …

Un NO(Hayir) per dire sì alla democrazia partecipativa

Il 16 aprile in Turchia si andrà a votare per approvare oppure rifiutare un importante pacchetto di modifica costituzionale. Nel testo di questo si leggono 18 punti che, in buona sostanza, hanno l’obiettivo di dare più potere al Presidente della Read More …

Obblighi di ricerca e soccorso in mare, tra salvaguardia della vita umana e collaborazione di polizia

Fulvio Vassallo Paleologo Si continuano a ripetere le stragi, i cadaveri scompaiono in mare, chi li recupera viene considerato con sospetto crescente, l’attenzione rimane sempre centrata sulle attività dei soccorritori piuttosto che sulle responsabilità di chi ci dovrebbe essere a Read More …

Mediterraneo: una politica di morte

Tutto il Mediterraneo è un mare di morte. Anziché inviare missioni internazionali di soccorso, di garantire vie d’accesso legali e sicure e di operare per la pace e il miglioramento delle condizioni di vita nei paesi di partenza, si alimentano Read More …

Gli accordi con i “libici” e i diritti invisibili

Si è svolto a Roma l’ennesimo incontro tra Gentiloni, Minniti e il premier del governo di Tripoli sostenuto dalle Nazioni Unite. Un incontro che è stato in forse sino all’ultimo per effetto degli scontri in corso a Tripoli, a dimostrazione Read More …