An Afghan girl ran away from Ghzani war killed in Kabul explosion

Quella che ormai è nostra amica e corrispondente da Kabul ci ha inviato un duro articolo. L’ennesimo attentato a Kabul, una strage di giovani, studenti, che le famiglie, in gran parte povere, cercavano di strappare ad un destino di miseria Read More …

Afghanistan: cosa significa Resistenza

Stefano Galieni Cristiana Cella è una giornalista che segue le vicende dell’Afghanistan dal 1980. Dal 2009 è esponente del CISDA (Coordinamento Italiano di Solidarietà con le Donne Afghane) e si è spesso avventurata in quel grande e straordinario paese. In Read More …

“Rimpatri forzati con politiche illegali”: Amnesty denuncia i governi europei

di Emilio Drudi “Da quando sono ritornato non ho una casa dove abitare. Ho vissuto per qualche tempo sotto i ponti, dentro vecchie auto o un garage… Poi sono andato in un’altra provincia a cercare la mia famiglia, ma non Read More …

Migranti, un complice coro di sì alla politica italiana dalla Ue. Anche se uccide la democrazia

di Emilio Drudi Il vertice Ue di Parigi di fine agosto ha approvato in pieno la politica italiana sul “blocco dei migranti”. Il presidente francese Emmanuel Macron si è spinto ad affermare che gli accordi tra Roma e la Libia Read More …

Afghan’s burn in the fire of occupation and fundamentalists sovereignty

Dall’Afghanistan continuano a giungerci  notizie di morte e di guerra, di atrocità e di stragi. Eppure i governi  europei continuano a propagandarlo come “paese pacificato” in cui è possibile se non doveroso, rimpatriare  i richiedenti asilo. Le storie che ci Read More …

L’Afghanistan non è sicuro per i rifugiati che sono tornati

Nei giorni scorsi avevamo già pubblicato un articolo relativo all’enorme emergenza dei rifugiati afghani in Pakistan. Ci è ora giunto, da Kabul, un interessante contributo di Rohina Bawer, Communication Officer di AHRAM Project, (Afghanistan Human Rights Action and Mobilisation) che, Read More …

Dal Pakistan all’Afghanistan. I numeri di una vera emergenza. Rifugiati lontani in paesi “sicuri”?

Stefano Galieni Nei nostri articoli parliamo spesso e quasi esclusivamente di Mediterraneo come se fosse il centro  del pianeta anche per quanto riguarda le vicende attinenti ai rifugiati e ai richiedenti asilo. In attesa di contributi che provengono direttamente  da Read More …