Rompiamo il silenzio sull’Africa, un appello di Alex Zanotelli

di Redazione Leggiamo e rilanciamo l’appello di Alex Zanotelli, che acquista un valore particolare in questo giorno nel quale la guerra agli ultimi celebra i suoi “successi”. Per il diritto alla vita, in terra ed in mare. Non ci arrenderemo Read More …

Cairo, si uccide in aeroporto piuttosto che essere riconsegnato al regime eritreo

di Emilio Drudi Piuttosto che essere costretto a tornare in Eritrea ha scelto di morire. Zerensenay Ermias Tesfatsion si è ucciso nella zona di transito per persone sotto custodia dell’aeroporto internazionale del Cairo. Aveva poco più di trent’anni. Trent’anni spesi Read More …

L’omicidio Soumayla Sacko, il caso Aquarius e il governo fascio-stellato

Pubblichiamo oggi, a poche ore dalla partenza del corteo contro lo sfruttamento che attraverserà le strade di Roma -primo atto di reale opposizione al nuovo governo – questo utilissimo articolo scritto dalla nostra amica e compagna Annamaria Rivera e pubblicato Read More …

Egitto, la diaspora eritrea in piazza per “riprendersi la vita”

di Emilio Drudi Sono scesi in piazza quasi in mille, dandosi appuntamento davanti alla sede dell’Unhcr, l’Alto Commissariato Onu per i rifugiati. Mille giovani della diaspora eritrea al Cairo, donne e uomini che hanno trovato il coraggio di sfidare le Read More …

Libertà per Amal, verità e giustizia per Giulio

Riceviamo e pubblichiamo questo testo che ci arriva da “Giulio siamo noi”, uomini  e donne che non intendono dimenticare  la vicenda di Giulio Regeni e che  si ostinano a chiedere verità  e giustizia. Come ADIF ci sentiamo totalmente dalla loro Read More …

Senegal, la tragedia dei migranti raccontata dai cantastorie

di Emilio Drudi   Edifici francesi e capanne di paglia. C’è ancora un’aria coloniale a Carabane. In posizione strategica su un’isola che domina uno dei bracci principali della foce del Casamance, l’antica capitale della regione ora è poca cosa rispetto Read More …

Tunisia, le evidenze smentiscono le retoriche

Pubblichiamo un aggiornamento interessante in merito a quanto sta accadendo in Tunisia, realizzato dalla nostra amica e collaboratrica Monica Scafati, tratto da Tunisia in Red, che ringraziamo per il prezioso lavoro di informazione che continuano a portare avanti.   Monica Read More …

Sei morti nel campo di Gharyan, ma l’Italia respinge i profughi in Libia

di Emilio Drudi “Come sono morti? Uno si è suicidato, vinto da mesi di sofferenze inumane. Gli altri sono morti di stenti e di sfinimento”. Sono le parole di uno dei compagni delle vittime. I morti sono sei giovani profughi, Read More …

Il crimine di solidarietà: una escalation che fa riflettere

di Emilio Drudi “Hanno istituito il reato di solidarietà… Ecco, poiché il decreto legge 286 del 1998 dice chiaramente che non commette reato chi soccorre persone in pericolo, devo dedurre che abbiano istituito il reato di solidarietà”: è polemico ma Read More …

Il sequestro della nave Open Arms come paradigma della guerra dell’Unione Europea ai diritti umani

 Pubblichiamo l’editoriale prodotto ieri dall’ Osservatorio Solidarietà della Carta di Milano di cui siamo parte attiva e integrante. Si tratta di un documento prezioso perché ricostruisce in maniera ineccepibile quanto accaduto alla imbarcazione spagnola dell’Ong Proactiva nei giorni scorsi, inquadrando Read More …

Eritrea, la resistenza interna sfida il regime e cresce ancora

di Emilio Drudi   Sono scesi in piazza a migliaia, ad Asmara, per dare l’ultimo saluto ad Hajjia Musa Mohammednur, il leader musulmano, presidente della Al Diaa Islamic School, morto a 93 anni in una galera del regime. E il Read More …

Libia e Niger rifiutano le missioni militari italiane

di Emilio Drudi Un contingente militare in Libia e un altro in Niger. Ognuno di quasi 500 uomini, con blindati e fuoristrada di ultima generazione per muoversi rapidamente nel deserto. L’Italia invia reparti d’élite dell’esercito a chiudere direttamente in Africa Read More …

“Generazione identitaria” non deve avere accesso al Parlamento europeo

Comunicato Stampa Barbara Spinelli e 21 eurodeputati scrivono al Presidente Antonio Tajani: il portavoce del gruppo razzista di estrema destra “Generazione identitaria” non deve avere accesso al Parlamento europeo Bruxelles, 21 febbraio 2018 Barbara Spinelli e altri 21 eurodeputati di Read More …

Robel, morto sotto tortura a 17 anni: sotto accusa il blocco in Libia voluto dalla Fortezza Europa

  di Emilio Drudi Inseguiva la libertà. Una vita senza dover imbracciare un fucile o subire l’incubo di un lavoro da schiavi. I sogni di ogni giovane della sua età: una ragazza, gli amici, la musica, la possibilità di farsi Read More …

Colloquio con Marco Omizzolo: dall’India alla provincia di Latina tra agromafie, tratta e sfruttamento del lavoro

di Valentina Tatti Tonni Ho incontrato Marco Omizzolo a Roma per rivolgergli alcune domande sulla situazione di agromafie e sfruttamento lavorativo in provincia di Latina. Tutti temi che lo interessano particolarmente essendo lui impegnato da anni sul territorio in qualità Read More …