Accordi con i paesi terzi, processo penale e contrasto dell’immigrazione irregolare

di Fulvio Vassallo Paleologo Se una sicura linea di continuità si può tracciare tra l governo Ggentiloni ed il nuovo governo che sta nascendo sulla base di un contratto “privatistico” tra Lega e Movimento Cinque stelle, questa linea può essere Read More …

Migranti economici tra politiche di guerra e speranze di pace – 2

di Fulvio Vassallo Paleologo   Il quadro di riferimento Nei processi migratori al tempo della globalizzazione il Mediterraneo ha assunto una ruolo di cerniera ed al tempo stesso di frontiera, tra sud e nord del mondo, ed in qualche misura Read More …

Profughi schiavi in Libia e soprusi e violenze in tutti gli Stati lungo le vie di fuga

Prendiamo dall’Agenzia Habeshia e ci associamo alla sua richiesta data la gravità che quotidianamente anche noi stiamo riscontrando, insieme a tante Ong, mezzi di informazione, attivisti, rispetto a quanto avviene in Libia. Crediamo che questo allarme non debba e non Read More …

Continuano le stragi nelle acque libiche, mentre le navi umanitarie rimangono sotto attacco e la Siem Pilot di Frontex rimane ferma in porto a Catania.

Fulvio Vassallo Paleologo Dopo gli accordi tra la Guardia Costiera libica e la missione Eunavfor Med e dopo le intese tra Italia e governo Serraj a Tripoli, si sono intensificate le attività di “soccorso” e di riconduzione a terra, nei Read More …

A fianco di Amnesty International

ADIF e la Campagna LasciateCIEntrare lanciano un appello in difesa e in solidarietà con l’impegno di Amnesty International nel denunciare, col loro rapporto, gli abusi di cui hanno avuto notizia negli Hotspot e nei luoghi di detenzione amministrativa Read More …

Tortura e terrorismo Dall’impunità dei responsabili alla legittimazione mediatica della guerra permanente

Un filone di pensiero che ha radici profonde nella cultura italiana, soprattutto nella real politik e nel mondo mediatico afferma che in condizioni di pericolo e in nome degli affari si possa anche accettare che in uno “Stato amico” si pratichi la tortura. La morte di Giulio Regeni è un terribile esempio di tale messaggio di impunità garantita a cui non ci si deve rassegnare Read More …

Turchia, il piantone d’Europa. La denuncia di Amnesty International

L’Unione Europea, come abbiamo già avuto modo di segnalare, sta per erogare 3 mld di euro alla Turchia per aiutarla a sostenere l’emergenza profughi paese. Ascoltando gli incontri in Commissione Libe, del 10 dicembre, a precisa domanda è stato risposto Read More …