Prima la vita delle persone, poi la difesa dei “confini marittimi”. Ancora vittime sulla rotta del Mediterraneo centrale.

di Fulvio Vassallo Paleologo. Negli ultimi giorni, forti delle motovedette regalate dall’Italia, gli agenti della sedicente “Guardia costiera” libica hanno pure sparato sui migranti. Sembra che abbiano sparato in aria, ma diversi gommoni si sono rovesciati per il panico o Read More …

Di fronte alle stragi e ai crimini di indifferenza che si ripetono Mediterraneo

Pubblichiamo e in maniera convinta aderiamo: oggi è il momento di scegliere da che parte stare, noi di ADIF lo sappiamo 1 ottobre 2016 NuoviDesaparecidos 0 Commenti migranti, Strage Mediterraneo Il 21 settembre si è compiuta un’ennesima prevedibile strage con Read More …