La guardia costiera di Tripoli conferma il coordinamento italiano delle intercettazioni in alto mare

Il sostanziale coordinamento italiano delle missioni di intercettazione in acque internazionali operate da unità navali riconducibili alla sedicente guardia costiera “libica”, da altri definita West Libyan Coast Guard, era già stato riconosciuto lo scorso marzo dal Giudice delle indagini preliminari Read More …