Migranti, quella rete di persone solidali che sa sempre da che parte schierarsi

di Alessandra Ballerini* Se fossi un sudanese fuggito dal mio Paese, scappato dalla dittatura militare, se avessi attraversato deserti e prigioni e mare, se fossi miracolosamente scampato ad ogni invito di morte, se fossi approdato in qualche costa del sud Read More …