Restaurazione: il governo tunisino abortisce il processo democratico

di Monica Scafati Nel breve lasso di tempo tra agosto 2017 e gennaio 2018, si sono verificate molti eventi distinti che hanno riportato l’attenzione sulla Tunisia. Molti fatti accaduti dagli sbarchi di agosto in poi hanno beneficiato di piccoli e Read More …

“La situazione del Gambia resta delicata. Deve essere accettata la domanda di protezione umanitaria”

Tribunale di Genova, ord. 12 gennaio 2018 “Si ritiene tuttavia che la situazione politica del Gambia resti assai delicata nonostante il menzionato cambio di vertice alla guida del paese: l’operato del nuovo Presidente, infatti, anche se si ipotizza possa essere Read More …

“La drammatica situazione di violenza vissuta in Libia legittima la protezione umanitaria”

Tribunale di Genova, ord. del 6 dicembre 2017 “La situazione del ricorrente, così come ricostruita, permette, tuttavia, il riconoscimento del diritto alla protezione per motivi umanitari. Va premesso che l’art. 5 comma 6 d.lgs. 286/98 non definisce i gravi motivi Read More …

“La prospettiva che il ricorrente possa a breve richiedere un permesso di soggiorno per motivi di lavoro giustifica il riconoscimento della protezione umanitaria”

Tribunale di Genova, ord. 10 gennaio 2018 “Ed invero il ricorrente ha documentato la propria assunzione da parte della ditta individuale XXXXX sedente in Genova quale cuoco e regolarmente retribuita come da buste paga in atti, sulla autenticità e regolarità Read More …

“La situazione in Kashmir è tale da far ritenere sussistente un moderato livello di rischio da meritare la protezione umanitaria”

Tribunale di Genova, ord. 10 gennaio 2018 “La situazione è quindi tale da far ritenere sussistente un più moderato livello di rischio per i civili abitanti della regione e, in attesa di ulteriori sviluppi, si ritiene che allo stato sussistano Read More …

“La situazione molto critica del Bangladesh giustifica la protezione umanitaria”

Tribunale di Genova, ord. 16 gennaio 2018 “Alla luce di tutto quanto sopra appare verosimile che il ricorrente si sia trovato nella necessità di lasciare il Bangladesh non solo per sfuggire alle minacce ricevute, essendo peraltro all’epoca della fuga minorenne, Read More …

“Merita la protezione sussidiaria il cittadino del Kashmir che sarebbe esposto in caso di rimpatrio a situazioni di grave rischio personale”

Tribunale di Genova, ord. 16 gennaio 2018 “Appaiono invece sussistere, ad avviso di chi scrive, i presupposti per il riconoscimento a suo favore della protezione sussidiaria ex art. 14, lett. c) del D.D lgs 2007 n. 251: la normativa comunitaria Read More …

“Le sofferenze subite e i maltrattamenti in Libia determinano una situazione meritevole di tutela umanitaria”

Tribunale di Genova, ord. 15 gennaio 2018 “Appare infatti verosimile, anche alla luce delle gravi sofferenze subite dal ricorrente per arrivare in Italia, lo stesso ha attraversato vari paese ed in Libia ha subito gravi maltrattamenti ed è stato coinvolto Read More …

“La situazione socio politica nell’Edo State, le gravi sofferenze subite per arrivare in Italia e i maltrattamenti in Libia legittimano la tutela umanitaria”

Tribunale di Genova, ord. 15 gennaio 2018 “Si ritiene che meriti invece accoglimento la domanda del ricorrente di concessione del permesso di soggiorno per motivi umanitari, considerata innanzitutto la situazione della zona della Nigeria dalla quale proviene, che pur non Read More …

Che razza di politica

Dopo le dichiarazioni di Attilio Fontana: non sottovalutare il razzismo montante, non assecondare il clima da campagna elettorale. Una riflessione collettiva di Adif L’uscita del candidato alla Regione Lombardia Attilio Fontana («La razza bianca è a rischio, non possiamo accogliere Read More …

Il rientro in Nigeria dopo 3 anni dalla fuga esporrebbe il richiedente asilo ad una situazione di vulnerabilità sociale degna di protezione umanitaria

TRIBUNALE DI GENOVA, 09/01/2018 “Si deve invece accogliere la richiesta di protezione umanitaria considerato il fatto che il ricorrente ha dimostrato di aver intrapreso in Italia un serio percorso di integrazione sociale e lavorativa, e tenuto altresì conto del significativo Read More …

La violenza politica e sociale in Bangladesh e gli attacchi terroristici rendono plausibile la fuga del ricorrente che merita la protezione umanitaria

TRIBUNALE DI GENOVA, 08/01/2018 “Ritiene il Tribunale che il racconto del ricorrente sia plausibile, anche se non riscontrabile e che la vicenda personale dal lui narrata debba essere collocata all’interno del contesto politico/sociale del Bangladesh, descritto anzitutto dal rapporto di Read More …

La difficilissima situazione socio-politica del Bangladesh e l’estrema povertà della famiglia giustificano la protezione umanitaria

TRIBUNALE DI GENOVA, 08/01/2017 “Si deve infatti considerare, da un lato la predetta attuale difficilissima situazione socio-politica del Bangladesh come sopra sinteticamente descritta, la situazione di estrema povertà della famiglia del ricorrente, il fatto che quest’ultimo ha lasciato il proprio Read More …

Violenze, carestie e disastri ambientali giustificano la protezione umanitaria per il cittadino del Bangladesh

TRIBUNALE DI GENOVA, 08/01/2018 Ad avviso dello scrivente Giudice la ratio dei motivi umanitari è dunque da ricercarsi nella suddetta direttiva che fa espresso riferimento a motivi caritatevoli o di altra natura, non meglio definiti e quindi non espressamente codificati. Read More …

L’impegno profuso del ricorrente nello studio e nell’attività lavorativa è meritevole di tutela umanitaria

Tribunale di Genova, ord. 9 gennaio 2018 “Quanto alla richiesta di concessione del permesso di soggiorno per motivi umanitari, la stessa deve ritenersi accoglibile considerato che il ricorrente ha dimostrato di aver intrapreso in Italia un fattivo percorso di integrazione Read More …