Migranti e Covid-19, alcune proposte

La condizione di irregolarità in cui vivono molti migranti è da tempo insostenibile e inaccettabile, e lo è a maggior ragione nella fase di pandemia che stiamo vivendo in queste settimane. In primo luogo, la presenza di uomini e donne Read More …

Di zona SAR si può morire ed è strage ogni giorno.

di Fulvio Vassallo Paleologo Aggiornamento importante del 27 gennaio 2022, Giorno della Memoria La rotta libico-tunisina uccide ancora. Per sfuggire ai controlli di Frontex e dei guardiacoste linici assistiti dall’Italia, le imbarcazioni cariche di migranti partite dalla Tripolitania navigano al Read More …

Gli Stati collaborano per intercettare ma non per soccorrere. Ancora un naufragio nel Mediterraneo centrale.

di Fulvio Vassallo Paleologo Da mesi si diffondono notizie sulla collaborazione tra gli Stati costieri che sono impegnati nel Mediterraneo centrale per “combattere l’immigrazione illegale”, attingendo a finanziamenti europei e contando sulle segnalazioni provenienti dagli assetti aerei dell’agenzia Frontex. Una Read More …

Oscuramento dell’informazione sui respingimenti delegati ai paesi terzi e sui soccorsi in acque internazionali

di Fulvio Vassallo Paleologo Nei giorni del ritorno dell’emergenza Covid-19, con gli ospedali che si vanno intasando di italiani reduci dalle feste natalizie, e non certo per i pochi naufraghi che vengono soccorsi a nord delle coste libiche e tunisine, Read More …

La zona SAR “libica” come spazio di dissuasione dei soccorsi in mare

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Non ha destato alcuna emozione la notizia del ritrovamento di 28 cadaveri sulle spiagge di Khoms, in Libia, e sono destinate a scomparire nel buio dei centri di detenzione libici migliaia di persone che fuggono Read More …

Fatti e sentenze affondano le difese di Salvini

di Fulvio Vassallo Paleologo AGGIORNAMENTO DI GIOVEDI’ 23 DICEMBRE Il Tribunale di Agrigento, dopo la pronuncia della Corte di Cassazione del 16/20-2-2020, archivia definitivamente le accuse contro Carola Rackete. Una conferma di quanto già deciso nel 2019 dal Giudice delle Read More …

Le parole che fanno muro

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. I temi dell’immigrazione, in particolare dei soccorsi in mare e dell’accoglienza, hanno costituito per anni il terreno privilegiato per diffondere la retorica dell’insicurezza e polarizzare il dibattito pubblico fino al rovesciamento del rapporto tra fatto Read More …

I complici italiani ed europei dei crimini contro l’umanità commessi in Libia

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Da anni le principali agenzie umanitarie come Amnesty International ed Human Rights Watch documentano gravissime violazioni dei diritti umani commesse sui migranti trattenuti in Libia, sui naufraghi “soccorsi” dai libici e riportati a terra, sulla Read More …

L’agenzia FRONTEX tra Regolamenti europei e prassi arbitrarie: le responsabilità dei governi nazionali

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. L’istituzione dell’Agenzia europea per il controllo delle frontiere esterne (FRONTEX) L’Unione Europea ha predisposto già dal 2004, con il primo Regolamento CE n.2007/2004  istitutivo dell’agenzia Frontex, per “la gestione della cooperazione operativa alle frontiere esterne Read More …

Mai con Frontex, un appello della campagna LasciateCientrare, mobilitazione nelle università

Redazione Dopo una lettera aperta pubblicata il 24 ottobre del professore Michele Lancione del Politecnico di Torino, il 28 ottobre la campagna LasciateCientrare lanciava un appello, firmato da diverse associazioni, contro la prospettiva che Frontex, la Guardia di frontiera e Read More …

Segreto di Stato sui soccorsi in mare. E si nascondono anche i cadaveri.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Si è conclusa nel migliore dei modi l’operazione di ricerca e salvataggio (SAR) di 350 migranti soccorsi nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 novembre scorsi, al limite della zona SAR italiana, con l’intervento Read More …

Gli Stati europei cancellano il diritto di asilo, verso il suicidio dell’Unione Europea.

di Fulvio Vassallo Paleologo 1. Un bimbo di un anno è morto tra il freddo e gli stenti nella foresta dove sono accampati i profughi, al confine tra Polonia e Bielorussia, dopo un mese e mezzo trascorso con i genitori Read More …

Come si trasformano i soccorsi delle ONG in “eventi migratori”.

di Fulvio Vassallo Paleologo Il Viminale continua a negare ancora oggi, ad Augusta con il caso Ocean Viking, la classificazione di eventi di soccorso (SAR) ed assegna alle Ong, dopo attese disumane in alto mare, attese illegali non giustificabili con Read More …