Una città da sgomberare: la Roma meticcia e la Roma “cattiva”

Stefano Galieni Prosegue ancora il presidio a Roma, fra Via dei Fori Imperiali e Piazza Venezia, in uno dei luoghi più visibili della città attraversato da decine  di migliaia di turisti ogni giorno, il presidio dei rifugiati sgomberati il 19 agosto scorso dallo stabile che occupavano da 4 anni in Via Curtatone, nei pressi della Read More …

Agenzia Habeshia. Sgombero via Curtatone

Appello al Governo e al Prefetto di Roma Lo sgombero del palazzo di via Curtatone a Roma, occupato da centinaia di profughi circa quattro anni fa, è l’ennesima dimostrazione di come il sistema di accoglienza in Italia sia gravemente inadeguato e carente. La radice sta nell’approccio emergenziale con cui è sostanzialmente organizzato, come dimostra l’enorme Read More …

L’estate al tempo di Minniti & Orlando

di Anna Camposampiero Non è una novità che ad agosto ci sia qualche “solerte esecutore di ordini” che approfitta del fatto che anche le militanti e i militanti più duri e puri si prendono qualche giorno di pausa. Ma questa estate del 2017, la prima al tempo delle leggi Minniti-Orlando, comincia ad essere preludio di Read More …

Roma 9 giugno 2017: il giorno dopo lo sgombero a Via Vannina

Capita ormai spesso, nelle  città italiane ed  europee che ormai affrontano ogni questione sociale come problema di ordine pubblico, di sentir raccontare dell’ennesimo sgombero. Ma dopo cosa accade? Che percorsi e che destini si intrecciano fra le persone  che di colpo si sono ritrovate senza un tetto? La nostra amica Patrizia Sterpetti, antropologa ed esponente Read More …

Catturati 500 profughi dalla Guardia Costiera libica. “Violato il diritto internazionale”

di Emilio Drudi* L’obiettivo sembra ormai essere uno soltanto: intrappolare e abbandonare i profughi in Libia o comunque in Africa. A prescindere dalla loro volontà, dalla loro storia, dai loro diritti. Con qualsiasi mezzo e senza curarsi della sorte che li attende in un paese precipitato nel caos di una guerra civile che dura da Read More …

Memorandum con la Libia: un patto di deportazione

Pubblichiamo un ulteriore ricostruzione di quanto sta accadendo in questi giorni sulla costa libica, dopo che il Memorandum sull’immigrazione firmato dal governo italiano e da quello di Serraj è stato dichiarato nullo. Si continua a partire e si continua a morire mentre  si parte e la scia di sangue sembra inarrestabile. Ma le responsabilità ci Read More …

Mediterraneo: una politica di morte

Tutto il Mediterraneo è un mare di morte. Anziché inviare missioni internazionali di soccorso, di garantire vie d’accesso legali e sicure e di operare per la pace e il miglioramento delle condizioni di vita nei paesi di partenza, si alimentano le guerre e si indaga sui soccorritori umanitari. Si vogliono sgomberare le acque a nord Read More …

Sospeso il Memorandum (MoU) Italia – Libia: C’è un giudice a Tripoli. E a Roma?

La notizia è solo apparentemente sorprendente. Il Memorandum fra Italia e Libia, (MoU) è stato “sospeso” in seguito ad una decisione cautelare del Tribunale amministrativo di Tripoli. La notizia non ha stupito più di tanto gli osservatori attenti ed è stata riportata da fonti di stampa libiche per essere poi rilanciata da agenzie e social Read More …

Davanti al parlamento italiano perché non diventi legge un decreto fondato sulla repressione

In quanto soggetto che fa parte, sin dalla sua fondazione, quasi un anno fa, della rete Romaccoglie invitiamo chi ci legge e ci segue a partecipare domani 14 marzo a questo importante momento di mobilitazione.   La rete “Romaccoglie” composta da: A Buon Diritto, Action diritti in movimento, Adif,  Ala, Arci Roma, Asgi, Baobab Experience, Read More …

Dalle montagne del Kurdistan al cuore di Roma, Ararat non si sgombera.

Stefano Galieni Un titolo che riecheggia uno degli striscioni più belli dietro cui la comunità curda a Roma e tante/i altre/i attivisti italiani, hanno sfilato nel corteo nazionale per la libertà di Ocalan e di tutti i detenuti politici in Turchia. A tenerlo coloro che da tanti anni, nel cuore di Roma, hanno dato vita Read More …

La legge sulla cittadinanza subito in aula al Senato per l’approvazione Non vogliamo più aspettare!

Come ci è già accaduto di commentare, non consideriamo la legge per la riforma della legge sull’accesso alla cittadinanza la migliore possibile per chi da tanti anni vive e lavora in Italia e magari in Italia è anche nato. Ma riteniamo la sua approvazione urgente per garantire almeno tale accesso e con questo il diritto Read More …

San Basilio 40 anni dopo

Stefano Galieni Parto dal passato perché forse poco conosco il presente. Ma parto dal passato perché credo non si possa capire il presente senza conoscere il passato. Parlo in prima persona, perché a volte è la voce propria che deve assumersi la responsabilità di quanto si afferma, non la freddezza di un articolo. Ho avuto Read More …

Campagna #overthefortress: un viaggio di due mesi dalla Sicilia a Roma dentro e oltre la rotta del Mediterraneo centrale

Pubblichiamo questa interessante proposta proveniente da Melting Pot Europa. 40 tappe, 3.400 chilometri, un camper: partecipa al viaggio e sostieni il crowdfunding Il camper di #overthefortress dal Porto di Igoumenitsa sbarca nel sud Italia per un’azione di inchiesta e comunicazione indipendente al fianco dei migranti e delle realtà locali, per mettere in discussione luoghi comuni Read More …

Assemblea Campagna LasciateCIEntrare

Cari amici e sostenitori, con la presente, abbiamo il piacere di invitarvi alla prossima Assemblea della Campagna LasciateCIEntrare che si terrà venerdì 2 settembre, dalle ore 10:30, presso i locali della Sala Bianca in Via Flaminia 53 (Roma). L’occasione sarà lieta per incontrarci, fare assieme il punto della situazione, condividere i risultati delle ultime attività Read More …