Lavoro Libero. Tutela dei diritti e contrasto allo sfruttamento lavorativo

Il 21 aprile dalle 15.30 alle 19.30, presso l’Aula 2 del Polo Carmignani, si tiene l’incontro “Lavoro Libero. Tutela dei diritti e contrasto allo sfruttamento lavorativo“. La conferenza è l’evento finale del progetto “Chiediamo i nostri diritti. Osservatorio sullo sfruttamento e sportello legale per i lavoratori immigrati”, co-finanziato da Open Society Foundations. Programma 15.30 Saluti Read More …

#IoDiserto Una rete degli operatori sociali contro i decreti Minniti – Orlando

Si moltiplicano le attività e le iniziative promosse da diversi soggetti sociali contro la trasformazione in leggi dello Stato dei Dl Minniti – Orlando. Critiche mosse dalla società civile, da alcune forze politiche e sociali, da chi, partendo da diversi punti di vista va osservando una pericolosa quanto immotivata deriva autoritaria nel nostro ordinamento. I Read More …

Un appello alla mobilitazione contro i decreti Miniti Orlando

Riceviamo e pubblichiamo questo appello aderendo alla proposta di mobilitazione contro i decreti del governo Gentiloni e firmati dai ministri Marco Minniti e Andrea Orlando, prossimi ad essere definitivamente convertiti in legge. Ci sembra un testo netto e utile anche perché accompagnato da una proposta di ordine del giorno da presentare ai Comuni in cui Read More …

Padova: l’accoglienza che funziona e che quindi va negata

Ci stanno giungendo alcune storie che riguardano l’accoglienza e che sfuggono dai normali canoni. Si tratta di vicende anche virtuose che però incontrano poi, lungo la strada, ostacoli di diverso tipo. Quella che ci racconta Guido Viale avrebbe tutte le ragioni per interrogare i limiti e vizi di una legislazione che, definendo categorie rigide e Read More …

L’ossessione del “velo islamico” contagia anche la Corte di Giustizia europea

Un nuovo contributo di cui ringraziamo la nostra compagna Annamaria Rivera. Questa volta la riflessione è su quella che definisce una “fissazione ideologica”che predomina quando si parla del pericolo rappresentato dal “velo” portato dalle donne musulmane. Lo spunto è una sentenza della Corte di Giustizia Europea che ha considerato non discriminatorio il licenziamento di due Read More …

Davanti al parlamento italiano perché non diventi legge un decreto fondato sulla repressione

In quanto soggetto che fa parte, sin dalla sua fondazione, quasi un anno fa, della rete Romaccoglie invitiamo chi ci legge e ci segue a partecipare domani 14 marzo a questo importante momento di mobilitazione.   La rete “Romaccoglie” composta da: A Buon Diritto, Action diritti in movimento, Adif,  Ala, Arci Roma, Asgi, Baobab Experience, Read More …

8 marzo. Dallo sciopero globale alla coalizione fra native e migranti

di Annamaria Rivera* Finalmente l’8 marzo viene sottratto alla banale ritualità del “giorno delle mimose” cui s’era ridotto in anni recenti, per riacquisire il valore di una giornata di protesta, rivendicazione, lotta su scala globale. Sarà uno sciopero contro la violenza di genere, ma anche per l’effettività dei diritti, per l’aborto libero, sicuro e gratuito, Read More …

“Non ci piegheremo mai” 50 anni a Rosarno contro mafia e sfruttamento

Per continuare  a dare spazio alle voci, le poche voci, che hanno cercato di raccontare il lavoro migrante per costruire  quei nessi storici  e sociali legati alle  pratiche di sfruttamento diffuso che riguardano migranti e autoctoni, pubblichiamo oggi un reportage splendido proposto su Terre Libere e realizzato dall’infaticabile Antonello Mangano. Spesso i nostri circuiti mediatici alternativi Read More …

Morire nei ghetti, il passato e il presente dello sfruttamento nelle campagne

Stefano Galieni Ci pare utile, proporre alcune rifessioni legate alla cronaca per poi riproporre, quasi un anno dopo, la recensione di un libro inchiesta, realizzato da Leonardo Palmisano e da Yvan Sagnet, sullo sfruttamento di migranti e autoctoni nelle campagne italiane. Un libro che svelava il volto peggiore di un paese a cui servono braccia Read More …

Marx sull’immigrazione. Lavoratori, salari e status legale

C’è un pensiero diffuso, che si dichiara anche di sinistra se non direttamente comunista e che in questi ultimi anni utilizza anche il marxismo per argomentare la necessità di difendersi dagli immigrati come esercito di manodopera di riserva che consente di far diminuire salari e diritti degli autoctoni. Un pensiero scivoloso che rischia di produrre Read More …

Viaggio nelle città dove i profughi spazzano le strade. Gratis

Per riprendere il tema dei “lavori socialmente utili” da far svolgere ai richiedenti asilo, di cui spesso dai banchi del governo si accenna ma che ancora non ha visto emergere alcuna chiara proposta legislativa, pubblichiamo un inchiesta uscita su Terrelibere e realizzata da Antonello Mangano che ringraziamo. Il testo spazza via una serie di luoghi Read More …

Piano Minniti per la “migrazione”

di Daniela Padoan In attesa di un testo definitivo – che leggeremo su Gazzetta Ufficiale – e del successivo dibattito in parlamento e, si spera, nel paese,  proviamo a riassumere gli elementi essenziali delle misure contenute nel decreto legge che dovrebbe, nelle intenzioni di chi governa, risolvere i problemi connessi alla presenza di migranti e Read More …

Immigrati, rifugiati e servizio civile

Uno dei temi su cui come ADIF intendiamo intervenire molto nei prossimi mesi è quello del lavoro. Ovviamente ci interessa provare a toccare  i nessi fra lavoro e immigrazione troppo spesso rimossi da un presente che vede solo emergenze ma che pure è forte nel pensare della pubblica opinione. Capita di ascoltare, nei luoghi pubblici, Read More …

L’uso del francese nei tribunali del Camerun scatena i richiami per l’indipendenza

Pubblichiamo un articolo che ci illustra una nuova situazione critica in Africa Occidentale, quella del Camerun, paese sul golfo di Guinea che, dopo un breve dominio coloniale tedesco, è stato di fatto diviso fra una amministrazione britannica e una francese. Una nostra ormai stabile collaboratrice ce ne racconta alcuni aspetti legati in origine all’uso di Read More …

Theresa May takes Britain towards a difficult and disastrous “Brexit”

Alcune riflessioni interessanti in merito al processo di “Brexit” e alle conseguenze che questo potrà avere tanto nell’economia che nella libera circolazione delle persone. Read More …