GIULIO_REGENI-002

ADIF, Associazione Diritti e Frontiere, nasce per intolleranza di muri e confini, barriere e ostacoli messi alla pacifica convivenza di uomini e donne che pretendono un avvenire in un paese-mondo in cui le risorse disponibili in eccesso (come mai prima d’ora nella storia dell’umanità) non siano bottino di pochi. ADIF nasce come strumento di ricerca, formazione, inchiesta e azione per facilitare e mettere in rete il proliferare di progetti alternativi di società basate sui diritti degli individui e sulla solidarietà. Vuole rivolgersi alle persone, ai movimenti, alle forze politiche e sociali, ai mezzi di informazione, alle università e ai centri di cultura, alle aggregazioni meticce che si vanno formando in Europa, per imparare e costruire insieme, mettendo a disposizione le proprie diversificate competenze.


Pubblichiamo i contributi che ci sono giunti al Convegno “Pace e Diritti nel Mediterraneo. Conflitti e resistenze nelle politiche europee, negli ordinamenti interni e nelle prassi operative”, promosso da Primalepersone e ADIF (Associazione Diritti e frontiere) con la collaborazione dell’Università degli Studi di Palermo e del Comune di Palermo,  il contributo del GUE- NGL e il patrocinio dell’ANCI che si è tenuto il 12 e 13 novembre 2015.
Nei prossimi giorni pubblicheremo via via i testi degli interessanti interventi che abbiamo potuto ascoltare

Pace e diritti nel Mediterraneo

testatina_convegno


ultimi articoli

testatine_ok


opinioni in transito

(contributi che ADIF offre ai lettori)

opinioni_in_transito_piccola

 


voci dal mondo

(contributi che ADIF offre ai lettori)

sticky-note-small


 

chi siamo